sei in Home > Storia > News > Dettaglio News
14 Febbraio 2011 STORIA
Past Horizons
PROTESI DI DITA DEI PIEDI NELL'ANTICO EGITTO
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 3 min. circa

Due alluci artificiali - uno trovato attaccato al piede di una mummia egizia antica - potrebbero essere stati le più antiche protesi funzionali di tutto il mondo.

Il ricercatore presso l'Università di Manchester Dr Jacky Finch ha dimostrato che un tre parti di legno e cuoio manufatto ospitato nel Museo Egizio del Cairo, insieme a una seconda, il dito artificiale greville Chester in mostra al British Museum, non solo guardato la parte ma anche aiutato loro proprietari toe-meno a piedi.

La data di dita da prima del 600 A.C., precedenti ciò che è stato finora pensato per essere più antichi conosciuti pratico protesi, la gamba Roman Capua che datato al c. 300 A.C.. Purtroppo, la gamba di Capua venne bruciato quando il Museum of the Royal College of Surgeons fu bombardato nella seconda guerra mondiale.

Il Dr Finch, che è basato nel centro di KNH dell'Università di Manchester per biomedica egittologia, reclutato due volontari cui alluce destro erano state perse al fine di testare le repliche delle dita artificiale nel laboratorio di andatura al Centre dell'Università di Salford per la riabilitazione e la ricerca di Performance umana.

Scrivendo in the Lancet, ha detto il Dr Finch: "per essere classificata come dispositivi di protesi veri qualsiasi sostituzione deve soddisfare diversi criteri. Il materiale deve resistere a forze corporali in modo che esso non lo snap o rompere con l'uso. Proporzione è importante e l'aspetto deve essere sufficientemente realistica da essere accettabile per l'utilizzatore sia quelli intorno a loro. Il moncone inoltre deve essere tenuti puliti, quindi deve essere facile da prendere on e off. Ma soprattutto deve assistere a piedi."

L'alluce è pensato per trasportare circa il 40% del peso corporeo ed è responsabile per la propulsione in avanti, anche se quelli senza di essa può adattare il loro movimento. Per determinare con precisione a livello di funzione richiede l'applicazione di tecniche di analisi di andatura che coinvolgono integrati telecamere e dispositivi di pressione disposti lungo una passerella in laboratorio.

I volontari sono stati invitati a indossare le dita con repliche egiziano sandali e, mentre né progettazione era previsto per eseguire esattamente come una vera e propria alluce, uno dei volontari è stato in grado di camminare molto bene con due dita artificiale. Alcuna elevazione significativa pressione sotto il piede è stato registrato per entrambi tep, sebbene entrambi volontari detto che trovarono la punta del Cairo particolarmente confortevole.

La punta di Greville Chester, che comprende anche un rientro che probabilmente ha tenuto che un'unghia ornamentale sono composto da cartonnage - una sorta di cartapesta cittadina fatta di biancheria e colla animale coperti in gesso colorato - e mostra notevoli segni di usura, mentre la punta del Cairo ha caratteristiche specifiche della progettazione, come una semplice cerniera, un bordo smussato anteriore e un ventre appiattita.

L'usura del dito di Greville Chester e le funzionalità di progettazione importanti sulla punta del Cairo ha portato Finch a speculare che queste dita era forse indossati dai loro proprietari nella vita e non semplicemente collegato al piede durante la mummificazione per motivi religiosi o rituale.

Sebbene queste protesi sono stati conosciuti per molti anni, fu solo quando erano in grado di testare le repliche di due dita utilizzando volontari in condizioni di laboratorio, che si era dimostrato che infatti essi potrebbe aiutare loro proprietari di camminare e di essere utilizzati nella vita come elementi funzionali.

I risultati di Finch suggeriscono fortemente che entrambi questi disegni sono stati in grado di funzionare come sostituzioni per il dito perduto e così in effetti potrebbe essere classificate come dispositivi di protesi.

Entrambe le protesi hanno permesso ai volontari di camminare, e sebbene il dito in legno fornito più comfort, il dito cartonnage concessa una maggiore mobilità.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >