sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
11 Aprile 2002 ARCHEOLOGIA
BBC News online
Il bastone di Mosè "trovato" a Birmingham
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Secondo un nuovo libro, un antico bastone conservato nel Museo di Birmingham sarebbe collegato alla figura biblica di Mosè.

Lo scrittore Graham Phillips ritiene che il bastone in mostra al Museo di Birmingham potrebbe essere appartenuto allo storico ufficiale egiziano Tuthmosis, la cui vita avrebbe forti parallelismo con il Mosè della Bibbia.

"Sono sicuro che sia il vero bastone che la Bibbia sostiene sia stato usato da Mosè per mettere in atto i miracoli dell´Esodo" ha riferito al BBC News Online.

Ma la sua teoria è fortemente avversata dal curatore del Museo di Birmingham, Phil Watson.

La Bibbia riporta che Mosè fu allevato dalla figlia del faraone, che condusse gli Israeliti in schiavitù fuori dall´Egitto, e divise le acque del Mar Rosso usando il suo bastone.

Il signor Philips sostiene che il personaggio storico Mosè si basi su due figure vissute realmente, ma in differenti periodi di tempo, a distanza di 100 anni.

Il primo, che visse attorno al 1460 a.C., era un ufficiale di corte egiziano chiamato Tuthmosis, che come il biblico Mosè fu allevato dalla figlia del re d´Egitto.

Come Mosè, Tuthmosis fu espluso dalla corte del faraone, e simpatizzava per i lavoratori schiavi Israeliti.

Il signor Phillips assicura che il bastone aveva il nome di Tuthmosis inciso e lo descrive come un ufficiale di corte.

La sua ricerca ha rivelato che il bastone fu trovato in una tomba nel Giordano meridionale nell´800 prima di essere preso da un collezionista inglese, e successivamente acquistato dal Museo di Birmingham.

Il signor Watson, il principale curatore di storia umana al Museo di Birmingham, ha riferito di non avere avuto ancora la possibilità di leggere il libro del Signor Phillips, l´Eredità di Mosè, ma ha riferito che alcuni presunti collegamenti del bastone a Mosè sarebbero "tenui".

"Tuthmosis era un nome molto comune nell´antico Egitto. Il bastone fu acquisito dal museo nel 1952 e la sua storia precedente è in qualche modo problematica"

Il Signor Watson ha riferito che più probabilmente il bastone proveniva originariamente da una tomba in Egitto piuttosto che dal Giordano.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >