sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
27 Ottobre 2010 ARCHEOLOGIA
Times of India
IN INDIA NEL MUSEO DI LUCKNOW UNA MUMMIA DI 3000 ANNI SI STA SGRETOLANDO
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 3 min. circa

Lucknow: mummia di 3.000 anni, il museo statale, uno dei sei nel paese, sta sgretolandosi

Le autorità del museo, tuttavia, sembrano negare una cosa del genere.

I curatori sostengono che è stato sempre così. Ma questo non nega il bisogno della mummia di un urgente restauro. E 'la mummia di una ragazza di 13 anni, con la punta fuori dalla confezione in uno dei piedi.

Il museo Lucknow l'aveva acquistata nel 1952 da un cittadino britannico, JJE Potter. Ma dopo tutti questi anni, i bordi sfrangiati della sua benda di cotone potrebbe essere togliere l'involucro. I fattori ambientali quali umidità, temperatura, luce ed inquinamento stanno progressivamente riguardano la conservazione di questa mummia.

"E 'un materiale organico, è destinato a decadere, ma siamo in grado di rallentare il processo", ha detto un ufficiale del Museo di storia naturale sezione. Il gel di silice è posto all'interno della cassa di vetro per il controllo dell'umidità.

"Il modo migliore per cambiare il gel di volta in volta inquietante, ma la mummia non è quello che vogliamo, quello che se viene danneggiato", ha detto un ufficiale.

Al fine di prevenire degrado della mummia, è necessario per modificare l'ambiente circostante. La teca di vetro contenenti la mummia dovrebbe avere a vuoto e la stanza visualizzando va clima controllato tutto il tempo. Gli ufficiali del museo ha detto che seguire la maggior parte di queste condizioni. Ma alla ricerca di consigli di un esperto e assistenza non è il loro piano, al momento.

La mummia e il suo mistero hanno sempre incantato i visitatori del museo. Ma non c'è molto che il museo può elaborare sul suo possesso pregiato. La rappresentazione pittorica sul sarcofago della mummia, il battente fatta di cartapesta, è il nome della ragazza, la sua storia di famiglia e di setta, ma solo se qualcuno potesse leggerla.

"Pochi anni fa, alcuni esperti di Calcutta era venuto a fare uno studio comparativo della mummia", ha detto un ufficiale del museo. Ma i risultati dello studio non sono noti.

La lettura di documenti vecchi giornali, però, gettare un po 'più di luce sulla storia della mummia.

La mummia si dice che sono stati esaminati dalla Anthropoligical Survey of India. Ha subito una mappatura a raggi X che hanno rivelato una frattura in una delle gambe. E 'stata una complicanza medica che ha causato la sua morte? Non ci sono risposte. Gli ufficiali museo negare che ci sia mai stato uno studio del genere. Andando da record ufficiali ', non vi è nulla di conosciuto la ragazza che giace mummificato nel museo.

Uno studio in-house sulla mummificazione assunte da un funzionario del museo hanno contribuito a stabilire che si tratta di una mummia di terza categoria. "Il modo in cui è stato mummificato, la ragazza deve essere stato da un ambiente d'élite", ha detto l'ufficiale. I corpi erano mummificati in modo particolare a seconda del loro contesto familiare. La più bella metodo è stato riservato per i Faraoni, i re egiziani. Il corpo è stato conservato con una sostanza chimica (molto probabilmente natron) e avvolto nel lino finissimo. Il cervello è stato causato al degrado e risciacquata del corpo utilizzando una sostanza chimica.

Con lo stato attuale delle cose, è difficile dire se la ragazza si rivelerà fortunato come Nasihu, figlia del faraone, sesto l'Egitto.

esperti egiziani avevano manifestato interesse a ristabilire mummia di 4.500 anni, il Nasihu nel museo archeologico dell'Andhra Pradesh, dopo che la questione è stata ripresa con loro. Le autorità museo Lucknow, fin d'ora, non sta pensando di corda in qualsiasi esperto di orientamento su lifting mummia.

Per saperne di più: 3.000 mummia-yr-old piangere per l'attenzione - The Times of India http://timesofindia.indiatimes.com/city/lucknow/3000-yr-old-mummy-crying-for-attention/articleshow/6795611.cms # ixzz13YWPRO3y


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >