sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
16 Giugno 2010 ARCHEOLOGIA
Andrea Camillo newnotizie.it
La Papessa: film leggenda o sconvolgente verità?
tempo di lettura previsto 2 min. circa

La Chiesa di Roma proprio non ha pace. Dopo i numerosi scandali per i casi di pedofilia che hanno riguardato molti ecclesiastici adesso arrivano nuove polemiche, però sul versante cinematografico. A gettare benzina sul fuoco ci pensa infatti La Papessa, il film di Sonke Wortmann tratto dal romanzo di Donna Woolfolk Cross che racconta una storia davvero affascinante quanto straordinariamente sconvolgente. Inizi del medioevo, in un paesino del nord Europa vive Johanna (Johanna Wokalek), una giovane ragazza figlia del prete del paese. L´uomo è spietato con la figlia ed ha in serbo per lei un destino dal quale Johanna si riesce a liberare grazie alla sua grande fede. Scappata di casa riesce, con le sue spiccate doti, ad entrare nella scuola della cattedrale di Dorstadt dove conosce il Conte Gerold (David Wenham), con il quale instaura subito un rapporto speciale, un amore presto ricambiato.

E´ solo l´inizio delle lunge peripezie che Johanna dovrà affrontare. Per lavorare come medico nel monastero benedettino di Fulda dovrà infatti fingersi un uomo. Arriverà in seguito a Roma, curerà Papa Sergius (John Goodman) e riuscirà a fare carriera nelle gerarchie ecclesiastiche fino ad essere eletta papa. Ad oggi questa storia è ancora avvolta da un alone di leggenda e dal canto suo la Chiesa ha sempre negato l´esistenza di questa "Papessa" che, con il nome di Johannes Anglicus, avrebbe regnato dall´853 all´855. Nonostante le numerose prove la storia di Papa Johanna sembra più un mito forse nato dalla satira rivolta alla Chiesa e comunque, nel caso in cui si sia trattato di un caso reale, il segreto nei secoli è stato mantenuto così da evitare il crollo dell´istituzione ecclesiastica.

Qualche giorno fa su La Repubblica la Chiesa ha espresso la sua posizione vietando alla prima donna ordinata prete nella Chiesa vetero-cattolica di tenere la messa all´interno della Chiesa di Milano. La donna ha dovuto svolgere la funzione per strada. Due storie molto simili che comunque fanno capire come attualmente il mondo religioso sia ancora poco incline al coinvolgimento totale delle donne nelle sue istituzioni, non favorendo così una completà uguaglianza sessuale.

A distanza di millenni rimane dunque il mistero: papa Johanna è o no esistita? Questa storia aveva già affascinato il regista Michael Anderson che diresse il film Papessa Giovanna, con protagonista Liv Ullman, ma attualmente sembra non esserci ancora una soluzione in merito.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >