sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
21 Gennaio 2009 ARCHEOLOGIA
Farshores.org
La pietra circolare dell´Arizona che lascia perplessi gli archeologi
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Sierra Vista Un altro misterioso disco di pietra è stato dissotterrato in questa città dell´Arizona.

L´oggetto, trovato da Jim Kidd, non sembrerebbe avere valore archeologico o paleontologico. Può essere una ruota pietrificata, lasciata dagli UFO? Lo scopritore sfida gli esperti a scoprirlo. Kim abita nei pressi di un villaggio preistorico, recentemente scoperto nel deserto, tra la Golf Link Road ed il Buffalo Soldier Trail.

Il 21 dicembre scorso, Kim ha letto sull´Herald Review che era stato scoperto, tra le pietre di quel villaggio, un disco perfetto, sicuramente realizzato a mano. La maggior parte degli archeologi lo classifica come "oggetto rituale", senza riuscire però a spiegarne l´uso.

Allora Kidd ha mostrato al giornale un altro disco simile, in suo possesso sin dal 1982, quando l´aveva trovato a Tombstone, dove aveva comprato una casa, insieme alla moglie (oggi defunta). "Nelle fondazioni di quella casa, trovai quest´oggetto misterioso", ha dichiarato Kidd in un´intervista dell´8 gennaio scorso. "Lo usavamo come fermaporta e non ho la minima idea di quali fossero le sue origini".

Nel 1996, un professore di geologia del Mount Holyoke College, a South Valley, nel Massachussets, vide le foto dell´oggetto e scrisse a Kidd: "Sono sicuro che non si tratti d´un fossile. Mi sembra piuttosto una ruota di gomma, o comunque una composizione circolare di gomma, che sia rimasta al sole troppo a lungo".

Kidd riconosce che l´oggetto somiglia ad una ruota d´un giocattolo, anche per i ssegni che reca incisi. Inoltre dice che l´oggetto ha la classica forma che si attribuisce ai dischi volanti, anche se non crede a tale ipotesi.

I paleontologhi del Museo del Nord Arizona gli hanno confermato che non si tratta d´un fossile.

Un vulcanologo dell´Università del Nord Arizona non gli ha saputo dare ulteriori chiarimenti.

Ha parlato con altri esperti e altri professori, portando loro anche frammenti da esaminare, sempre senza ottenere risposte.

"Né io né mia moglie abbiamo mai trovato qualcuno che sapesse spiegarci la natura dell´oggetto", dice Kidd.

L´oggetto è strano: molto pesante, per le sue dimensioni. Un vecchio minatore di Tombstone voleva romperlo a metà, per vedere se caso mai contenesse una pepita d´oro. "Pesa circa nove chili ed ha 25 cm di diametro, ma dicono che non contiene nessun metallo", dice Kidd, "Ci sono alcune macchiette verdi, devono essere caduti quando ho ridipinto la casa".

Kidd, che oggi ha 82 anni, è un fotografo. Si arruolò in Marina a 17 anni, fu combattente durante la seconda Guerra Mondiale, in Corea e nel Vietnam, e si è ritirato in pensione dal 1973.

Se volete, potete contattarlo all´indirizzo mail: jolly01@cox.net


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >