sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
15 Dicembre 2003 ARCHEOLOGIA
People´s Daily Online
La Cina investe oltre 72 milioni di dollari per la preservazione dei reperti culturali tibetani
tempo di lettura previsto 1 min. circa

I progetti di manutenzione per il Palazzi di Potala e di Norpu Lingua, e del Monastero di Sakya, i tre maggiori siti storici nella Regione Autonoma del Tibet, sono fino ad ora costati circa 40 milioni di dollari.

Il Tibet vanta più di 2, 000 siti di altissimo interesse culturale, con i più antichi risalenti alla Nuova Età della Pietra, e dei quali 27 sono sotto protezione dello stato e 55 sotto la protezione delle autorità locali.

Il Palazzo di Potala ed il Palazzo di Norpu Lingua sono le residenze invernali ed estive del Dalai Lama, il Buddha incarnato in Tibet. Il Monastero di Sakya è celebre per i suoi manoscritti sutra.

I progetti di manutenzione, che dureranno circa cinque anni, sono iniziati nel giugno del 2002. Si tratta del più grande progetto e del maggiore investimento nella storia della protezione e manutenzione dell´antica architettura tibetana, hanno dichiarato le autorità.

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >