sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
14 Ottobre 2004 ARCHEOLOGIA
IOL News
LE ROVINE OSTACOLANO I PROGETTI DI COSTRUZIONE
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Bucarest Gli operai dell´impresa edile americana Bechtel hanno trovato rovine di più di 6, 000 anni or sono mentre costruivano un´autostrada in Romania.

"E´ una scoperta di grande importanza per la regione" ha dichiarato Ion Stanciu, che guida un team di archeologi.

Le rovine consistono in una pietra funeraria, resti di alcune case dell´età del bronzo, e pezzi di ceramiche.

"Intendiamo suggerire agli ufficiali della Bechtel di considerare la costruzione di un museo per ospitare queste eccezionali scoperte" ha dichiarato Stanciu.

"Ci aspettiamo di trovare altre rovine, forse i resti di fortificazioni romane" ha dichiarato.

L´autostrada in corso di costruzione da Brasov nella Romania centrale alla città di Bors, lungo il confine ungherese nord-occidentale, taglia attraverso la regione storica di Transilvania e ha già causato preoccupazioni ambientali.

Il Principe Carlo d´Inghilterra ha dichiarato, nel corso di una visita in Romania a Maggio, di essere preoccupato dei danni ambientali provocati dalla costruzione dell´autostrada, che passa attraverso i villaggi della Transilvania classificati storicamente importanti dall´UNESCO.