sei in Home > Scienza > News > Dettaglio News
16 Giugno 2014 SCIENZA
http://www.centrometeoitaliano.it
SCOPERTA LA PIU' GRANDE RISERVA D'ACQUA...MA NON E' LIQUIDA
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

E' stata individuata sotto gli Stati Uniti la più grande riserva d'acqua della Terra intrappolata nella struttura cristallina di un minerale

Un importante serbatoio d'acqua sarebbe presente nella zona di transizione del mantello, a una profondità compresa tra 410 e 660 chilometri, al di sotto degli Stati Uniti. La scoperta è di un team di ricerca americano, coordinato da da Steven Jacobsen dell'Universita' Northwestern, nell'Illinois e da Brandon Schmandt dell'Universita' del Nuovo Messico, secondo cui la più grande riserva d'acqua della Terra sarebbe intrappolata nelle rocce del mantello. L'acqua non si troverebbe cioè allo stato liquido ma nemmeno a quello gassoso o sottoforma di ghiaccio. Sarebbe bensì una sorta di struttura cristallina come quella di un minerale, una quarta forma legata all'alta pressione causata dal peso di centinaia di chilometri di roccia, al quale si sommano le elevate temperature, che superano i 1100 gradi.Gli scienziati hanno lavorato per diversi mesi nel tentativo di stimare nel dettaglio la quantità d'acqua scambiata tra i serbatoi sotterranei e la superficie. Per farlo il team ha utilizzato i dati di 2000 sensori, utilizzati per monitorare i terremoti, e ha ricostruito la mappa del sottosuolo, per poi effettuare delle simulazioni in laboratorio per comprendere gli effetti delle rocce sottoposte ad elevatissime pressioni. Il lavoro ha permesso di individuare, sotto gli Stati Uniti, enormi sacche di magma contenenti acqua. Le dimensioni sono enormi: basti pensare che se soltanto l'1% del peso del mantello di rocce è composto d'acqua, vi sarebbe tre volte l'acqua contenuta negli oceani. Il lavoro per cercare acqua in profondità non si ferma: dalle analisi sarà possibile comprendere meglio anche i meccanismi evolutivi del pianeta.

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >