sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
11 Giugno 2002 ARCHEOLOGIA
Ananova
Apre a Londra un´arena Romana
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Un anfiteatro romano ha aperto al pubblico nel centro di Londra per la prima volta dopo circa 2000 anni.

Gladiatori, schiavi e animali combattevano fino alla morte in quest´arena da 6000 posti.

Gli archeologi hanno effettuato la scoperta nel 1988 in Guildhall Yard e da allora hanno proceduto ai lavori di restauro.

L´anfiteatro, di forma ovale, misura 330 piedi per 280; è stato eretto nel 70 d.C. e ha continuato ad essere utilizzato fino al IV secolo.

Scavi al sito hanno rilevato la presenza di canali di scolo di legno usati per portare via l´acqua e il sangue dall´arena.

Nick Bateman, direttore anziano dei progetti per il Servizio Archeologico dei Musei di Londra, ha riferito: "Iniziamo adesso ad avere un´idea di come dovesse essere questo anfiteatro ai tempi del suo fulgore. Per una volta la realtà è realmente più strana dell´immaginazione. Abbiamo trovato ossa di animali. Abbiamo realmente trovato l´osso della gamba di un orso. Non dovevano certo essere presenze comuni nel centro di Londra, ed è verosimile venissero trasportati fino a qui per farli combattere nell´arena."

"Gli studiosi erano convinti vi dovesse essere un´arena da qualche parte ma non riuscivano ad individuarla. E´ stata una grande emozione quando durante la costruzione del Guildhall East si sono trovati davanti ai resti di un muro chiaro".

Il Colosseo di Roma poteva ospitare fino a 50000 persone.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >