sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
26 Marzo 2002 ARCHEOLOGIA
Ananova
Grotta risalente all´Età del Bronzo in una miniera del Galles
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Alcuni scavatori hanno scoperto una camera risalente a circa 3500 anni or sono, piena Età del Bronzo, in una miniera di rame Gallese, precisamente la Miniera di Rame Great Orma a Llandudno.

Sul pavimento della grotta sono stati trovati strumenti ricavati da ossa di animali e pietre.

Nick Jowett ed il suo amico Patrick Hammond, amministratori della miniera, sono gli autori materiali della scoperta.

Jowett ha riferito al Daily Post: "C´erano circa 30 ossa di animali e da otto a dieci magli di pietra.

"Quando scavarono le prime gallerie, i minatori si imbatterono probabilmente in decine e decine di questi utensili di pietra"

I minatori, in origine, cercavano la malachite verde, o minerali di rame nella roccia calcarea.

Vi sono dozzine di tunnel che si dipartono dalla camera e ci si prepara adesso a svolgere un´attenta ricognizione dell´intero tracciato.

Tony Hammond, padre di Patrick e direttore amministrativo della miniera ha dichiarato: "E´ probabilmente la maggiore scoperta degli ultimi 10 anni.

"Gli scavi sono molto antichi, molto intricati, un vero e proprio labirinto. Ci serviranno almeno tre o quattro anni per scavare, esaminare e registrare l´area".

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >