sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
10 Novembre 2011 ARCHEOLOGIA
di Giuseppe LEMBO http://www.archeomolise.it
Trovato un eccezziunale tesoro di monete romane nel sud-est della Francia
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Mille monete romane sono state trovate in un campo ad ovest di Tolosa all'interno di tre anfore. Le monete in bronzo di questo tesoretto, secondo i primi elementi di ricerca, furono coniate tra il 290 e il 310 d.C. a Roma, Londra, Lione, Cártago o Tréveris (nell'attuale Germania). "È una scoperta importante perché non è frequente trovare tante monete di questo periodo" ha detto il conservatore regionale di archeologia, Michel Vaginay. Due appassionati avevano letto in una pubblicazione del 1990 che erano state rinvenute nel campo dell'Isle-Jourdain alcune monete romane insieme ad altri reperti e dopo aver realizzato sopralluoghi con la scoperta di altre monete informarono i ricercatori. Gli archeologi dopo accordi col proprietario del terreno organizzarono uno scavo. "Sospettavamo che, con 250 monete sulla superficie, doveva esserci altro e non volevamo rischiare che tutto finisse nelle mani dei tombaroli", ha dichiarato Vaginay. I sondaggi rivelarono infine la presenza di tre anfore, due di circa 80 centimetri ed un'altra di 40, strapiene di monete. Ora spetterà ai numismatici e ai restauratori fornire ulteriori notizie di questo tesoretto.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >