sei in Home > Paleontologia > News > Dettaglio News
5 Maggio 2011 PALEONTOLOGIA
Dowsett Sonya Reuters
SCOPERTE IN SPAGNA PITTURE RUPESTRI DI 25.000 ANNI
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

dipinti raffiguranti cavalli e mani umane fatte da esseri umani preistorici circa 25.000 anni fa sono state scoperte in una caverna nel nord della Spagna.

I dipinti realizzati in colore rosso, sono stati trovati per caso da alcuni archeologi alla ricerca di segni di antichi insediamenti. Si è determinato che sono state effettuate nello stesso periodo delle pitture rupestri di Altamira - alcune delle migliori pitture preistoriche del mondo, scoperte nel nord della Spagna nel 1879.

"E 'stata una scoperta casuale, " ha detto a Reuters l'archeologo Diego Garavaglia .

"Anche se erano difficili da individuare perché sono gravemente deteriorati, il nostro occhio esperto ci ha permesso di identificarli una volta giunti sul posto."

Gli esperti hanno inoltre intenzione di esplorare le grotte alla ricerca di utensili o attrezzi preistorici che sicuramente saranno sepolte nel pavimento della grotta.

L'homo sapiens è arrivato prima in piccoli gruppi, nel nord della Spagna, circa 35.000 anni fa.

Hanno convissuto per qualche tempo con l'ultimo degli uomini di Neanderthal e poi hanno sviluppato una cultura significativa nota come il Paleolitico superiore, che produce strumenti di lama in pietra e pareti delle caverne decorazione.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >