sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
1 Maggio 2011 ARCHEOLOGIA
Dan McLerran Popular Archaeology
ALLA RICERCA DI SODOMA E GOMORRA
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 7 min. circa

Da decenni, gli scienziati e gli studiosi sono alla ricerca di leggendaria città di Sodoma e Gomorra e la "città della pianura", le città che, secondo il racconto biblico, furono distrutti anticamente da Dio a causa del grande iniquità dei loro abitanti. Recenti indagini archeologiche, tra cui due attualmente in corso, ora stanno alzando alcuni affascinanti prospettive che possono eventualmente ci avvicinano ad individuare la posizione e i resti di almeno una di queste città infame, Sodoma, kingpin stessa. Una di queste indagini possa ribaltare le teorie di lunga data su dove si trovava la città infame.

Sud Side Story

Tradizionalmente, ricerche si sono concentrate sulle terre confinanti con l'estremità sud-orientale del Mar morto, dove una pianura alluvionale stretta, arida ripidamente confina con aumento zone collinose. Molti studiosi hanno interpretato i riferimenti geografici e scritturali documentati nel racconto biblico come che punta a quest'area:

E Lot alzò gli occhi e vidi tutta la pianura di Giordania, che era ben abbeverati ogni dove, prima che il Signore distrusse Sodoma e Gomorra, anche come il giardino del Signore, come il paese d'Egitto, come tu mai a Zoar.

Genesi 13: 10

Utilizzando Zoar come loro parola operativa, molti studiosi così guidati stessi dai conti biblici ed extra-biblica di Flavio Giuseppe e antica Mappa di Madaba come localizzare Zoar all'estremità meridionale del Mar morto. Prime indagini nella zona di Zoar, tuttavia, che si rivolse a nulla. Ma una successiva spedizione condotta da Paul Lapp e poi proseguendo gli scavi a partire dal 1975 da Thomas Schaub della Indiana University of Pennsylvania e Walter Rast di Valparaiso University dopo la sua morte ha rivelato alcuni trova degno di nota. Hanno esplorato e i resti di quattro insediamenti datati alla prima età del bronzo. Scavi presso i due siti più grandi, Bab edh-Dhra e Numeira, alzato un muro di pietra di 7 metri e precedente muro di mattoni, tombe dell'albero, resti di casa e uno strato di distruzione chiaro. Numerose tombe di antica età del bronzo, scoperti nell'area sono stati suggeriti per rappresentare le sepolture di oltre 500000 individui. Basato sulla datazione, entrambi Bab edh-Dhra e Numeira sono stati distrutti allo stesso tempo. Alcuni studiosi hanno proposto che gli insediamenti sono stati distrutti da cause naturali. Bab edh-Drha, il più grande dei siti, è stata avanzata da alcuni come un possibile candidato per Sodoma e il più piccolo sito di Numeira come Gomorra. Prova conclusiva che sono state trovate le città bibliche? La giuria è ancora molto fuori su questo.

Ora una spedizione di recente, poco pubblicizzata comporta uno sforzo di collaborazione da una società russa con apparecchiature specializzate esplorazione subacquea e autorità giordane a indagare su un'area sotto le acque del Mar morto del sud-est, nei pressi di Bab edh-Dhra. Secondo Zia Madani, uno dei direttori Giordani del progetto, foto satellitari della NASA ha mostrato quello che sembrava essere oggetti/detriti sul fondo del mare in questa zona, indicatori di possibili strutturale sommerse o altri resti di origine antropici. Una pretesa israeliana esplorazione della zona utilizzando un sottomarino anche indicato spoglie, ma è stato stabilito che trovavano giordana dal lato del mare, lasciando ulteriore esplorazione sotto la giurisdizione della Giordania. Risultati attendono ancora un'indagine subacquea attenta e sistematica.

La storia del lato nord

Quello che ora sta emergendo come la più promettente prospettiva nuova per Sodoma, per un numero di studiosi, è un sito chiamato el alto-Hammam si trova a circa 14 chilometri a nord-est del Mar morto nel fertile meridionale fiume Giordano valle del Giordano. Annidato tra rigogliosi campi agricoli, è un tumulo (o altezza) che si erge cospicuamente da uno spazio di terra che comprende un chilometro quadrato, un sito di grandi dimensioni da qualsiasi confronto. Dr. Steven Collins del Trinity Southwest University iniziò a ricerche relative a Sodoma esaminando attentamente il testo biblico nel libro della Genesi, insieme con lo studio geografico e intense, ampio indagini archeologiche. Tutti gli indicatori lo portarono alla posizione di el alto-Hammam. Da allora, i suoi scavi in corso su vasta scala hanno rivelato un sito massiccio costituito da strati di sul lavoro umani dal periodo calcolitico (o età del rame, 4300-300 b.c.e) attraverso l'inizio del bronzo (3300-3000 a.c.), bronzo intermedi (2350-2000 AC)e bronzo medio (2000-1550 a.c.), rendendo l'insediamento contemporanea con ben noto antica città Cananea a ovest in Israele odierna. Particolare del sito è un chiaro bronzo medio livello di distruzione periodo di cenere seguita da un iato occupational distinto di 500-700 anni fino all'età del ferro (1200-332 a.c.). Il sito sembra essere stata sinistra in gran parte abbandonata durante questo intervallo di tempo. Dice un osservatore sito, "Qualcosa di terribile successo tra il 1800 e il 1550 b.c.e e poi, per secoli successivi, era terra di nessuno." Tutti gli altri siti all'interno della zona hanno dimostrato lo stesso profilo cronologico, tra cui il più grande sito successivo, Tall Nimrin, che alcuni hanno ipotizzato potrebbe essere la posizione del biblico ADMA, una delle "città della pianura". Ha detto Collins, "ogni volta della vanga rafforza il profilo occupazionale previsto per il Sodoma [secondo la cronologia biblica]" (dal video qui sopra). *, ma egli chiarisce che cautela erudita e rigoroso, sistematici scavi archeologici e inchiesta deve governare il giorno. "Se la borsa di studio rigoroso e archeologia responsabile, oggettiva confermano un collegamento tra alto el-Hammam e Sodoma (o tra alti Nimrin e ADMA) o altre possibili associazioni bibliche, allora così sia. Se lo stesso approccio suggerisce che tali collegamenti non sono garantiti, allora così sia. Ma non dobbiamo nascondere dalla possibilità a causa di sbieco un modo o in altro. Come principio di verifica di a.j. Ayer richiede di qualsiasi asserzione, dobbiamo affermare chiaramente i criteri in base al quale qualsiasi ipotesi può essere verificata o falsificati, quindi seguire le prove ovunque essa conduce. Questo è il metodo rigoroso della scienza".(dal sito Web di el alto-Hammam)**

Sodoma e Gomorra da parte, Collins sarebbe stato il primo a dire che qualsiasi iperbole che circondano l'eventuale associazione del sito con Sodoma distrarrebbe dal vero valore del discovery---vale a dire, che gli scavi e analisi dei reperti fino ad oggi suggeriscono che el alto-Hammam rappresenta ciò che resta del mozzo di un complesso di città-stato di età del bronzo alla crocevia delle principali rotte commerciali, in aumento alla ribalta come la potenza economica nella valle del Giordano meridionale e che influenzano e possibilmente controllo di un impianto di piccoli insediamenti nella regione. Generazioni di re costruito palazzi, templi, centri amministrativi e massicce fortificazioni e mura difensive in questa posizione.

Domande mendicare per le risposte. Chi erano queste persone e come essi vivono? Come ha fatto essi riguardano gli altri regni del Levante, Mesopotamia, Egitto e al momento? Qual è l'impatto che hanno su circostanti civiltà e come i resti culturali ci aiutano a capire il mondo nel Levante in quel momento? Qual è la loro eredità? Dice Collins, "archeologicamente parlando, è uno dei siti più interessanti che si possono immaginare perché c'è così tanto da essere capito. Ci sono così tante cose [ancora] da scoprire, analisi così tanto da fare. Noi stiamo toccando i periodi degli Israeliti, re degli ammoniti, il popolo della Bibbia che appeso fuori in questo settore. È molto eccitante, non solo dal punto di vista della "città della pianura", ma per periodi successivi, come pure". (dal video qui sopra)*

Informazioni più dettagliate sugli scavi di el alto-Hammam e le scoperte possono essere trovate alla http://www.tallelhammam.com/Tall_el_Hammam.html.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >