sei in Home > Paleontologia > News > Dettaglio News
20 Aprile 2011 PALEONTOLOGIA
M. Brendan Lynch , University Relations http://www.news.ku.edu
SIAMO "DESTRORSI" DA 500.000 ANNI
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

L'utilizzo della parte destra è una caratteristica tipicamente umana. I "destrorsi" in numero i mancini di nove a uno. Ma quando è iniziata questa disvisione dell'utilizzo degli arti umani?

I ricercatori hanno cercato di dare questa risposta cercando in strumenti antichi, l'arte preistorica e ossa umane, ma i risultati non sono stati definitivi.

Ora, David Frayer, professore di antropologia presso l'Università del Kansas, ha utilizzato le marcature sui denti fossilizzati davanti per dimostrare che l'utilizzo della parte destra risale a più di 500.000 anni. Egli è l'autore principale (con i colleghi di Croazia, Italia e Spagna) di un articolo pubblicato questo mese sulla rivista britannica Lateralità.

La sua ricerca mostra dei segni distintivi sui denti fossilizzati che correlano la destra o il mancinismo dei singoli esseri umani preistorici.

"I modelli visti sui denti fossili indicano un uso intensivo solo di una parte e specificatamente di quella detsra", ha detto Frayer.

I più antichi denti provengono da siti di 500.000 anni, noto come Sima de los Huesos vicino a Burgos, in Spagna, contenente i resti di esseri umani ritenuti antenati dei Neanderthal europei. altri denti che ha studiato Frayer provengono dalle popolazioni di Neandertal più vecchie europee.

"Questi segni sono stati prodotti quando uno strumento di pietra è stato accidentalmente trascinato su tutta la faccia vestibolare in un'attività svolta nella parte anteriore della bocca", ha detto Frayer. "la forte erosione su alcuni dei denti indica che i segni sono stati prodotti nel corso della vita dell'individuo e non sono il risultato di un singolo episodio di taglio."


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >