sei in Home > Mistero > Libri > Dettaglio Libri
MISTERO
Iniziazione ai miti della storia
Autore: Fabio Ragno
Editore: Edizioni Mediterranee
Collana: Iniziazione

Prezzo: 7,75 Euro
Dati: p. 152
Anno: 1999

TAG: Saggi, Miti,
Descrizione:

Al di là della Storia "ufficiale" esiste un'altra Storia narrata da ciò che viene definita la Tradizione, intendendo con questo termine non quello corrente di consuetudine, usanza o folklore, bensì quello del tutto particolare di trasmissione incorrotta della Conoscenza di ordine superiore, ricevuta ai primordi dall'umanità, secondo cui noi non siamo la prima umanità che sia esistita, e nemmeno la prima che abbia dato corso al formarsi di una civiltà. Altre umanità ci hanno preceduto, ciascuna costituendo la manifestazione di un Ciclo.

Questa concezione è comune a tutte le Tradizioni, sia occidentali, che orientali e nordiche, ed è misconosciuta solo dai contemporanei che, invece, considerano la Storia. in senso puramente lineare, ossia come un caotico susseguirsi di fatti scaturiti da questioni di carattere economico e che conducono verso un grande nulla.

Secondo la prospettiva tradizionale esiste invece una logica della Storia, cui corrispondono certi gradi di sviluppo delle razze e delle civiltà secondo tempi precisi, in accordo a determinati cicli cosmici che sono, per così dire, sigillati da sconvolgimenti periodici che operano un´autentica barriera temporale con le epoche precedenti. Solo la tradizione dei popoli è in grado di mantenere, attraverso leggende e simboli, il retaggio del passato.

L´archeologia, che non tiene conto di queste fonti ma si affida unicamente ai dati di cui entra più o meno a casaccio in possesso, non è quindi in grado di comprendere i misteri storici che dimostrano invece come, effettivamente, l'attuale civiltà sorga "di colpo", in modo impossibile da spiegare secondo i parametri della storiografia "ufficiale". Viceversa le leggende più note - come l'Atlantide o il Diluvio Universale - sembrano acquistare una credibilità tanto maggiore quanto più si scopre l'autentico significato dei simboli che, come un sudario, le avvolgono.

Il titolo del libro esprime il senso di quest'opera: non la parodia di un libro di storia - che racconta di cose strane secondo una bizzarra cronologia - ma frammenti di una storia perduta che secondo l'idea moderna non sarebbe mai esistita e che però, tra mille perplessità, potrebbe anche essere vera perché, al di là di tutto, a differenza dell'altra, ha il sapore della Verità.




Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >