sei in Home > Storia > Libri > Dettaglio Libri
STORIA
Al di là delle sabbie
Autore: Régis Belleville
Editore: Edizioni Saecula

Prezzo: 25,00 Euro
Dati: p. 231
Anno: 2011

TAG: Saggi,
Descrizione:

Nel 2002 Régis Belleville compie, in 49 giorni e in totale autonomia, la più lunga traversata nella storia del Sahara, senza rifornimenti di acqua.

Questa méharée di 1137 Km porta Régis Belleville e il suo amico mauritano Taha Ould Bouessif, da Chinguetti a Timbuctu, al centro di una zona iperarida di 500.000 Km², nella Majabat al-Koubrâ "la distesa della grande solitudine".

La traversata viene effettuata in condizioni estremamente difficili - le riserve d'acqua sono limitate e, rapidamente, i due uomini inizieranno a soffrire di disidratazione...

Nel cuore di questa zona, dove nessuno ha mai osato avventurarsi, la sopravvivenza degli uomini dipende da quella dei dromedari, gli spiriti astuti del deserto - i djiin - sono sempre presenti... e la mente deve rimanere attenta per contrastarli.

Questa spedizione ha consentito a Régis Belleville di confermare quel che fino a quel momento non era che un'ipotesi scientifica: quali varietà di piante crescono in questa regione? E fin dove si spingono? Quali sono i limiti della presenza della fauna? Come datare le tracce dell'uomo preistorico? Oggetti del Neolitico, pitture rupestri, paleosuoli si offrono ai suoi occhi, come risposte emozionanti.

Un percorso storico, scientifico, etnologico, ma altresì un'eccezionale avventura umana e un'esplorazione che rimarrà nella storia. Al di là delle sabbie.

Membro della Société des explorateurs français, Régis Belleville è stato eletto "Aventurier de l'année" nel 2002 dalla Guide du Raid, con il concorso dell'IGN, premiato al Festival del film d'avventura di Djion e al festival di Montreal per il film Au pays des Djins, che descrive una straordinaria méharée nel cuore del "deserto dei deserti". Vive a Nancy.



Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >