sei in Home > Storia > Libri > Dettaglio Libri
STORIA
La grande storia dei Celti
Autore: Venceslas Kruta
Editore: Newton e Compton
Collana: Universale Storica Newton

Prezzo: 11,00 Euro
Dati: p. 496
Anno: 2009

TAG: Saggi, Celti, Storia,
Descrizione:

La nascita, l´affermazione e la decadenza. Dalle lontane origini fino alla perdita dell´indipendenza e all´affermarsi del cristianesimo

I Celti sono gli antenati di un gran numero di popoli europei e, sebbene siano scomparsi ormai da molto tempo, le loro lingue sopravvivono in Bretagna, in Scozia e in Irlanda, nel cuore di una cultura viva e feconda. Il loro ruolo fu fondamentale per la formazione dell´Europa, dato che per secoli esercitarono un dominio culturale, economico e militare che si estendeva dall´Oceano Atlantico ai Carpazi, dalle grandi pianure del Nord fino alle rive del Mediterraneo. Gli scrittori greci e romani ne esaltarono soprattutto le virtù militari, ma lo studio delle vestigia archeologiche ci permette oggi di delinearne un´immagine più complessa, che sorprenderà quanti considerano ancora i Celti un popolo "barbaro". Farne conoscere la storia e la cultura, inquadrandole nel più ampio contesto europeo, è lo scopo di questo libro che, attraverso un´attenta analisi delle fonti antiche e una sintesi storica basata sulle ricerche più recenti, traccia un quadro delle vicende di questo popolo, dalle lontane origini fino alla perdita dell´indipendenza e all´affermarsi del cristianesimo.

La nascita della cultura di La Tène. L´invasione storica dell´Italia. I Celti transalpini. L´espansione danubiana. I Galati. I Celti d´Italia e Roma. L´occidente celtico nel III secolo a.C.. I Celti d´Iberia. Le città celtiche. Nascita e sviluppo degli oppida. La caduta delle nazioni celtiche. I Britanni in lotta contro Roma




Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >