sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
22 Ottobre 2017 ARCHEOLOGIA
http://www.ancient-origins.net
Teatro romano di 1800 anni, trovata nel muro occidentale di Gerusalemme
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Quello che sembra essere un teatro romano anticamente perduto è stato scoperto accanto al muro occidentale di Gerusalemme. Lo scavo archeologico sotto l'arco di Wilson ha anche rivelato otto strati precedentemente sconosciuti di pietre del muro occidentale.

E' emerso un Anfiteatro romano nascosto per oltre 1.700 anni

Un team di archeologi israeliani hanno scoperto quello che pensano possa essere stato un antico anfiteatro romano che non ha visto la luce del giorno in più di 1.700 anni come riferisce Phys Org . Attualmente si svolgono scavi presso l'Autorità Israeliana delle Antichità sotto l'Arco di Wilson, che si trova nel cuore della Città Vecchia. L'Arco di Wilson, costruito con pietre immense, è l'ultima di una serie di archi che una volta costituirono un vasto ponte che portò al monte del Tempio da ovest. È l'unica struttura visibile rimasta dal complesso del Tempio del Secondo Tempio.

La squadra sperava di trovare manufatti che li avrebbero aiutati a dare l'arco di Wilson, ma durante la scoperta si sono imbattuti inaspettatamente nel teatro sepolto. "La scoperta è stata una vera sorpresa", ha dichiarato in una dichiarazione gli escavatori del sito Joe Uziel, Tehillah Lieberman e Avi Solomon . "Non abbiamo immaginato che una finestra avrebbe aperto per noi il mistero del teatro perduto di Gerusalemme. Ciò che è molto emozionante per questa straordinaria struttura è che non ci aspettavamo di trovarlo qui"


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >