sei in Home > Paleontologia > News > Dettaglio News
16 Dicembre 2010 PALEONTOLOGIA
http://content.usatoday.com
RITROVATO IL FOSSILE DI UN COCCODRILLO "VEGETARIANO" DI 80 MILIONI DI ANNI
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Questo fossile di coccodrillo ha diverse cose che lo rendonoo unico e molto diverso dai suoi "cugini".

Ha un naso simile a quello di un maiale, una pelle molto spessa ed una dieta a base di vegetali.

Sembrerebbe un'incrocio tra un Armadillo ed un coccodrillo convenzionale.

E' stato soprannominato Clarki Simosuchus.

Pur essendo stato rinvenuto nel 2000 solo ora è stato studiato e la relazione è stata pubblicata sulla Gazzetta di Paleontologia dei Vertebrati americana.

"Nessun altro coccodrillo sembra bizzarro come questo", dice il paleontologo David Krause dell'Università Stony Brook (NY), parte del team che ha scoperto questa nuova specie.

Krause e colleghi hanno presentato una relazione semestrale su vari pezzi di fossile eccezionalmente ben conservato di questo "coccodrillo maiale", scoperto sull'isola di Madagascar. L'analisi del cranio e dei denti del Simosuchus guidato da Nathan Kley, anche di Stony Brook U., conferma che il muso accorciato della creatura era servito per la vegetazione da masticare, troppo debole per strappare la carne di altri animali. "Era un vegetariano, senza dubbio, " Kley dice.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >