sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
26 Novembre 2001 ARCHEOLOGIA
BibleMysteries.com
RE DEL NORD
tempo di lettura previsto 5 min. circa

Genesi Capitolo 14

1 Al tempo di Amrafel re di Sennaar, di Arioch re di Ellasar, di Chedorlaomer re dell´Elam e di Tideal re di Goim, 2costoro mossero guerra contro Bera re di Sodoma, Birsa re di Gomorra, Sinab re di Adma, Semeber re di Zeboim, e contro il re di Bela, cioè Zoar. 3 Tutti questi si concentrarono nella Valle di Siddim, cioè il Mar Morto. 4Per dodici anni essi erano stati sottomessi a Chedorlaomer, ma il tredicesimo anno si erano ribellati. 5 Nell´anno quattordicesimo arrivarono Chedorlaomer ed i re che erano con lui e sconfissero Refaim e Astarot-Karnaim, gli Zuzim ad Am, gli Emim a Save-Kiriataim 6 e gli Hurriti sulle montagne di Seir fino a El-Paran, che è presso il deserto. 7 Poi mutarono direzione e vennero a En-Mispat, cioè Kades, e devastarono tutto il territorio degli Amaleciti e anche degli Amorrei che abitavano in Cazazon-Tamar. 8 Allora il re di Sodoma, il re di Gomorra, il re di Adma, il re di Zeboim e il re di Bela, cioè Zoar, uscirono e si schierarono a battaglia nella valle di Siddim contro di essi, e cioè contro Chedorlaomer re dell´Elam, Tideal re di Goim, Amrafel re di Sennaar e Arioch re di Ellasar: quattro re contro cinque.

I cari amici, gli studiosi, voi tutti che sostenete il mio lavoro in generale e la mia cronologia revisionata in particolare, non siete mai stati timidi nell´esprimere il vostro dissenso e la vostra contrarietà alle mie elaborazioni, quando pensavate che le mie ricerche stessero prendendo una direzione sbagliata.

E´ quanto si è verificato anche la settimana scorsa. Con tolleranza e buon umore, leggero sarcasmo e rassegnata pazienza, mi hanno fatto sapere in termini affatto incerti che:

a) stavo perdendo la mia via

b) stavo facendo scherzi d´aprile a Natale, forse per sdrammatizzare un po´ la serietà della nostra missione

c) li stavo mettendo alla prova per verificare quanto stessero attenti

"Michael" - hanno cantato in coro. "Nessuno crede più che Sennaar sia Sumera! E´ accettato che si tratta di un´area nei pressi di Babilonia e confermato che così sia da altri passaggi del testo biblico:

Quando Ezechiele ebbe la sua famosa visione sulla BiQë`aH in vicinanza del "fiume Chebar", è piuttosto chiaro fosse nella grande piana di Babilonia, la cui città possedeva il Canale Chebar (letteralmente "il Grande Canale".

E´anche "nella provincia di Babilonia" che noi troviamo la "pianura di Dura" nella quale Nabucodonosor innalzò la sua "statua d´oro" (Daniele 3:1. Questo passaggio usa l´equivalente parola aramaica BiQë`aH).

Con riguardo a Sennaar (SiN`aR), Isaia 11:11 la situa tra la Persia ed Amat sill´Orontes, cioè esattamente ove si trovava Babilonia.

Zaccaria 5:11 equipara Sennaar con la terra della cattività Israeliana.

E, come già osservato, Daniele 1:2 legge "Il Signore diede a Ioiakim re di Giuda nelle sue mani, insieme con una parte degli arredi del tempio di Dio, ed egli li trasportò in Sennaar e depositò gli arredi nel tesoro del tempio del suo dio."

Hanno dunque chiesto "Ci vuoi dunque far credere che tutti questi eventi, normalmente collegati a Babilonia, ebbero luogo nei pressi di Lake Van,???"

Come potrei prendere Targum Jonathan seriamente, e peggio, porre queste scoperte sul mio sito, affinché tutto il mondo le possa leggere? C´erano allora due Babilonia, due Sennaar, due di tutto?

Bene, una risposta breve potrebbe essere: probabilmente. Quando le tribù si spostavano, portavano con sé i nomi delle loro aree di origine. Dan della Bibbia è il meglio conosciuto ma noi ci imbattiamo continuamente nell´adozione di questa pratica. Le genti dal Nord dell´Inghilterra sarebbero sorprese di scoprire che vivevano in una città chiamata Durham, Carolina del Nord, per esempio.

Per provare il punto, analizzerò il passaggio nella Bibbia che ha determinato grande dibattiti e costernazione agli studiosi biblici ma che sarebbe agevolmente risolvibile poiché contiene molti nomi geografici familiari.

I Quattro Re che attaccarono le città della Pianura, sono per antonomasia "I re de Nord"; ma uno di loro proveniva da Elam, che noi tutti sappiamo essere un grande territorio ad Est di quello che oggi è l´Iran. Le cose sono proprio così? Analizziamo attentamente il passaggio menzionato e vediamo di capire se il sapere convenzionale è poi così esatto.

1) Amrafel re di Sennaar

2) Arioch re di Ellasar

3) Chedorlaomer re dell´Elam

4) Tideal re di Goim

Citerò principalmente da E.A. Speiser, presidente del Dipartimento di Studi Orientali all´Università di Pennsylvania, e autore della Genesi nella Serie Anchor Bible.

1) Abbiamo già definito Sennaar per essere l´area attorno a Babilonia, ma anche identificata da Targum Jonathon come l´area di Ponto.

2) Da Speiser:- Il nome del sovrano Arioch è "trasparentemente chiaro". E´ linguisticamente lo stesso di Arriwak, il nome di un vassallo di Zimri Lin di Mari, un contemporaneo di Hammurabi, e forse anche Nuzi Ariukki. Il contesto linguistico è l´Urriano. "Questa somiglianza nel presente contesto ci porta di necessità a presupporre un´antica e autentica transizione. Nessuno scrittore ebreo successivo avrebbe mai potuto inventare un tale nome ed assegnarlo correttamente ad un vicino di Babilonia."

Comunque, l´Apocrifo della Genesi (dai Rotoli del Mar Morto) identifica Ellasar con kptwk evidentemente con la "Cappadocia" che è esattamente dove si trovava il Ponto, subito a sud del Mar Nero.

3) Chedorlaomer, Re di Elam, è evidentemente il capo degli invasori ed è dato ormai per certo che noi tutti sappiamo dove Elam si trovi, alla testa del Golfo Persico, ora Iran.

4) Tideal, Re di Goim. Goim è usualmente tradotto "nazioni" cioè una confederazione. "Gli studenti sono d´accordo che Tideal corrisponda in cuneiforme a Tudhalya. Ci furono infatti non meno di 5 re Ittiti con quel nome."

Per riassumere: ci è stato chiesto di credere che vi fosse una confederazione di Re dal Golfo Persico, ed inclusa l´Anatolia che si prese la briga di attaccare le 5 piccole Città della Piana. Un impero grande come l´Assiria o Babilonia o la Persia, non governato da un paese o da un Re, ma da una confederazione, sconfitta da Abramo e da 318 dei suoi seguaci.

E ancora noi vediamo che un´alternativa (escluso Elam) sarebbe consistita di un numero di città stato, piuttosto simili alle Città della Pianura ma situata in un´area piuttosto piccola dell´Anatolia che si unisce al sud.

MAPPA DEL MONDO ANTICO AL TEMPO DEI PATRIARCHI

1) l´Area "Kashka" sulla mappa è approssimativamente ove si sarebbe dovuto trovare il Ponto.

2) Notiamo che nello scenario convenzionale, Abramo lascia la rotta principale da Ur in Mesopotamia e fa una deviazione a Nord ad Aran. Quanto di più logico se egli infatti provenisse da Sud dall´Urmia.

TAG: Bibbia

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >