sei in Home > Scienza > News > Dettaglio News
20 Ottobre 2010 SCIENZA
ditadifulmine.com
ASTRONOMI SCOPRONO UN MISTERIOSO PUNTO CALDO SU UN PIANETA EXTRASOLARE
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

C'è un mistero che sta appassionando gli astronomi di tutto il mondo, in particolare quelli impiegati nel team del telescopio spaziale Spitzer: il pianeta upsilon Andromedae b ha una regione calda in una posizione del tutto insolita, e non si riesce a capirne il motivo.

Upsilon Andromedae b è un pianeta che mostra sempre la stessa faccia alla propria stella, e appartiene alla categoria degli "hot Jupiter", così chiamati per dimensioni, composizione chimica e temperature più o meno simili a Giove. Compie un'orbita completa in 4, 6 giorni, e non effettua transiti di fronte alla propria stella, per lo meno dal nostro punto di osservazione.

Viste le sue caratteristiche, ci si aspetterebbe che il lato rivolto costantemente verso a stella sia quello più caldo, ma il pianeta ha mostrato una sorpresa: i punti più caldi sono in altra posizione.

Inizialmente si era pensato che fosse a causa di forti venti che spingevano il calore del lato bombardato dalle radiazioni stellari verso il lato oscuro, ma dalle nuove osservazioni all'infrarosso di Spitzer si è osservato che la posizione del punto più caldo del pianeta non è tale da poter essere un fenomeno dovuto a forti venti.

"Non ci aspettavamo di trovare un punto caldo così spostato" dice Ian Crossfield, autore della ricerca pubblicata su Astrophysical Journal. "E' chiaro che capiamo molto meno sulle dinamiche atmosferiche degli Hot Jupiter di quanto pensavamo".

TAG: Mistero

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >