sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
10 Gennaio 2010 ARCHEOLOGIA
La redazione di La Porta del Tempo
LE PIRAMIDI BOSNIACHE ED I TESCHI DI CRISTALLO
tempo di lettura previsto 5 min. circa

Mark Rose

10 gennaio 2010

Sono appena tornato dalla riunione delle AIA annuale, l'Istituto Archeologico di America, che si è svolta nella soleggiata Anaheim quest'anno. L'incontro mi ha dato l'opportunità di cercare nuove storie per il nostro sito web e per la rivista (uno sforzo di successo), e al passo con i colleghi, come Runnels Curt presso la Boston University. Curt è un'autorità nel campo del Paleolitico e del Mesolitico dei Balcani. E 'stato a causa della sua esperienza, che mi rivolsi a lui nel 2006, quando la cosiddetta piramide bosniaca era stato raccolto da vari mezzi di comunicazione. "Gli occupanti solo, " della regione, ha commentato, "sono stati i cacciatori del Paleolitico superiore e raccoglitori che hanno lasciato dietro di open-air campeggi e tracce di occupazione nelle caverne. Questi resti consistono in semplici strumenti di pietra, focolari, resti di animali e piante che sono stati consumati per i prodotti alimentari. Queste persone non hanno gli strumenti o le capacità per impegnarsi nella costruzione di architettura monumentale. "(Vedi" La Bosnia-Atlantis Connection "per lo sfondo delle osservazioni Runnels '.)

Quasi quattro anni più tardi, Curt dice che ottiene ancora occasionalmente email da coloro che ritengono che la piramide è tutto ciò che Semir Osmanagich afferma che è. L'interpretazione corrente Osmanagich's, sul sito web del Parco Archeologico: Piramide bosniaca della Fondazione Sun, è che una "cultura megalitica" portato multi-blocchi di arenaria ton al sito oltre 32.000 anni fa. Ci sono stati anche "costruttori Tunnel" (che a quanto pare utilizzato cemento) e, il mio preferito, i titolari "Secret." Questo ultimo gruppo si dice che abbia voluto nascondere la piramide e gallerie. Perché? Chi lo sa. Ma per farlo si "accuratamente pulite le gallerie dal artefatti, strumenti, ossa e sigillato tutti fuori" qualche tempo prima di 3.090 anni fa. Ben che spiega perché le prove di queste culture è mancante.

A volte è difficile convincere i credenti in queste cose che la verità è un'altra. Anche quando sembra tutto chiaro. Ma se uno specialista come Curt dice la piramide bosniaca non è ciò che sostiene Osmanagich, io lo ascoltano. Allo stesso modo, se antropologa Jane Walsh presso lo Smithsonian mi dice che il famoso teschio di cristallo Mitchell-Hedges è una creazione moderna realizzato con alta velocità di strumenti rotanti, io credo. In realtà, saremo pubblicazione sul sito web della prossima settimana o giù di lì i risultati del suo studio definitivo di questo oggetto insolito. (Guarda la maggio / giugno storia di copertina "La leggenda dei Teschi di cristallo" per lo sfondo.)

Forse ci arriveremo alcune email da persone che, per qualsiasi motivo, si rifiuta di accettare ciò che è la prova indiscutibile che il teschio di cristallo non è antica. Forse ci arriveremo email circa la piramide bosniaca e il teschio di cristallo. Non sorprende, ci sono alcune persone che credono nelle storie raccontate, sia da Frederick A. Mitchell-Hedges, per i quali il cranio si chiama, e piramide promotore Semir Osmanagich.

Mitchell-Hedges aveva un gusto per il mistero e il dramma, e fatto uso nel trattare con i giornalisti. Quando ha affermato che era stato derubato nel gennaio 1927, ha detto a un giornalista "Il mio assalitori era un oggetto in vista. Capisco il motivo per il loro agire, ma non lo dico io. "Qual è stato nella valigia presa da lui? Se ritieni che la storia che ha raccontato i giornali, ha tenuto i documenti relativi agli affari in Honduras e "cinque o sei esemplari della rarissima teste umane ridotto dagli indiani dell'interno di Honduras per un processo di cui si detiene da sola il segreto".

Anche in vecchiaia Mitchell-Hedges aveva detto ai giornalisti racconti fantastici. Nel 1955, quando aveva 73, ha annunciato che il teschio di cristallo, lo chiamava il "Skull of Doom" - sarebbe stato distrutto dopo la sua morte. Questo perché, ha detto, di una leggenda che chiunque lo guardò a lungo potrebbe morire entro una settimana. Secondo Mitchell-Hedges, "Una ragazza che lo ha visto ridere al racconto. Morì una settimana dopo, con nessuna malattia apparente. Le sue ultime parole furono: "E 'il teschio del destino'." Il commento finale? "Priceless così com'è, questa cosa del male deve morire con me."

Siamo in grado di ridacchiare al reporter creduloni che hanno preso tutto ciò che Mitchell-Hedges ha detto la verità. Ma questo genere di cose accade oggi. È ancora possibile leggere l'originale storia di BBC News piramide bosniaca. Essa ha anche una foto di Osmanagich nel cappello del marchio. (Mitchell-Hedges indossava calzoni e gambali di coltivare l'aspetto Explorer.)

Ho la sensazione che Mitchell-Hedges e Osmanagich sarebbe andato d'accordo insieme. In effetti, nel suo libro Il mondo dei Maya (2005; on-line su www.alternativnahistorija.com) Osmangich dà il teschio di cristallo un intero capitolo, che sembra aver basato su Richard Garvin's libro del 1973 Il teschio di cristallo.

Osmangich segue storia Garvin che Anna Mitchell-Hedges, l'esploratore "è" figlia adottiva, trovato il cranio nel 1927 presso il sito Maya Lubaantum in Belize (che contraddice in realtà Mitchell-Hedges propria storia di come la trovò, ma non importa: la verità è lui acquistato da Sotheby's a Londra nel 1943). Ecco alcuni frammenti di testo del capitolo:

Vari autori delle controversie ... [Mitchell-Hedges '] l'affermazione che il cranio è stata fatta nei tempi di Atlantide e poi trasferiti al Maya.

Gli insegnamenti spirituali dei Maya parla di esseri che hanno capito coscienza superiore, e che possedeva la capacità mentale di telepatia, telecinesi e teletrasporto.

L'artista non ha utilizzato strumenti di metallo. Analisi microscopica non ha rivelato un solo graffio sul quarzo ....

Osmanagich segue Mitchell-Hedges domanda 'che 300 anni, il padre in figlio da generazioni, molti sarebbero stati necessari per pazientemente macinare il cranio con sabbia e lucidatura. Poi si aggiunge un po ':

Il senso comune ci dice che ci deve essere un'altra soluzione. Sia l'antico popolo aveva alcune tecniche più avanzate di quelle che noi conosciamo oggi o hanno avuto qualche aiuto da parte di visitatori provenienti da oltre questa dimensione o da "spazio esterno". O una combinazione delle alternative di cui sopra.

Forse Mitchell-Hedges avrebbe approvato. Ma non è la verità. E 'probabile che il cranio è a partire dall'inizio del 1930. Maya no, no Atlantis, no stranieri. Le prove-dall'esame del cranio sotto la luce e microscopi a scansione elettronica e di recente trovato corrispondenza di Mitchell-Hedges, Anna, e altri, è incontrovertibile. Nonostante questo alcune persone, tra cui forse Osmanagich, continuerà a credere nel cranio di un antico artefatto o addirittura soprannaturali. E molti, temo, continuerà a credere nella piramide.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >