sei in Home > Paleontologia > News > Dettaglio News
23 Luglio 2007 PALEONTOLOGIA
APCOM
TROVATI RESTI MAMMUT, DI TRE MILIONI DI ANNI FA
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Salonicco - Un gruppo di paleontologi greci ed olandesi ha annunciato il ritrovamento in Grecia dei resti pietrificati di un mammut, l'animale preistorico simile a un elefante. Risalirebbero a circa tre milioni di anni fa. Sono state ritrovate in particolare le zanne, lunghe ben cinque metri e pesanti ognuna una mezza tonnellata; sono le più grosse mai recuperate al mondo.

L'equipe di ricercatori è al lavoro nella regione di Milia presso Grevena, nella Grecia settentrionale. Provengono dal dipartimento di paleontologia dell'Università Aristotele di Salonicco e dal Museo di storia naturale di Rotterdam.

Il mastodonte doveve essere alto circa 3, 5 metri e pesare più di sei tonnellate; le ricerche hanno portato alla luce anche i resti pietrificati di un omero, delle ossa delle cosce e dei denti.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >