sei in Home > Paleontologia > News > Dettaglio News
22 Giugno 2007 PALEONTOLOGIA
Letizia Gabaglio galileonet.it
Aggiungi un dinosauro..
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Circa 70 milioni di anni fa, nelle valli semiaride a nord di quella che oggi è la Cina passeggiavano dinosauri alati. Tra questi anche un esemplare di Gigantoraptor erlianensis, una specie mai conosciuta finora, alto fino alla spalla tre metri e mezzo, lungo otto e probabilmente pesante circa 1, 4 tonnellate. Il suo fossile è stato ritrovato ad aprile 2005 da Xing Xu, dell'Istituto di Paleontologia dei vertebrati e di Paleoantropologia di Pechino, che ora ne descrive le caratteristiche su Nature. All'inizio i ricercatori avevano pensato si trattasse di un sauropode, uno dei giganteschi dinosauri dal lungo collo che vivevano nel Cretaceo in quella zona. Ma poi con il passare del tempo e dei dati che riuscivano ad accumulare hanno dovuto cambiare idea e decretare il ritrovamento di una nuova specie.

Le analisi filogenetiche condotte sulle ossa rinvenute, infatti, hanno permesso a Xu e colleghi di assimilare il nuovo esemplare alla famiglia degli oviraptorosauri, che include gli Oviraptor, un gruppo di piccoli dinosauri piumati e bipedi che raramente superavano i 40 chilogrammi di peso. Nonostante i fossili non abbiano preservato segni delle piume, secondo Xu anche questo esemplare, sebbene così gigantesco, dovrebbe averne avute, come i suoi cugini più piccoli.

La nuova specie di dinosauro con le ali non è che una delle novità che nei prossimi anni verranno scoperte: attualmente sono riconosciuti ben 527 generi, ma secondo uno studio apparso sui Proceedings of the National Academy of Sciences (Dinosauri, la caccia è aperta), la velocità di scoperta di nuovi generi è in aumento e ben presto supererà il tasso attuale di 20 nuovi gruppi l´anno.

E d'altronde, come Galileo ha scritto in più di un'occasione, proprio la zona dove è stato ritrovato questo ultimo "bizzarro" esemplare, rappresenta una miniera per i paleontologi che lì, nel corso degli anni, hanno rinvenuto fossili di nuove specie o sono riusciti a svelare alcuni misteri dell'evoluzione di questi animali (Scoperto antenato del tirannosauro, Il dinosauro piumato, Sinovenator, antenato del volatili).

Ma le nuove specie di dinosauri non sono solo patrimonio cinese. Diverse ne sono state scoperte negli Stati Uniti (Niente carne, grazie Due nuove specie di dinosauri). E anche l'Italia può vantare la sua specie, il Saltiosauro (Nuova specie tutta italiana).


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >