sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
4 Maggio 2005 ARCHEOLOGIA
Il Gazzettino Online
La più grande necropoli d'Europa
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Rovigo - La più grande necropoli d'Europa è a Fratta. Dopo sette mesi di lavoro nel segreto più assoluto, ora che tutti i reperti sono stati prelevati e che la campagna è stata ripristinata com'era, il Consorzio di bonifica Polesine Adige Canalbianco e la Soprintendenza archeologica di Verona possono fare l'annuncio della sensazionale scoperta. In località Narde, a 150 metri (ossia abbastanza lontano per pensare che nulla vi fosse nel sottosuolo) della necropoli trovata nel 1985, durante gli scavi per realizzare un canale, l'autunno scorso la Bonifica ha trovato un menhir e dà a lì in poi sono venute fuori, in soli duemila metri quadri, 230 urne cinerarie e una decina di scheletri. Tutto ciò conferma che Fratta era una comunità fiorente lungo l'antico Po e sulle rotte delle vie dei commerci tra sud e nord Europa.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >