sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
8 Marzo 2003 ARCHEOLOGIA
The Daily Star on line
Ritrovamenti dell'antica Sidone
tempo di lettura previsto 1 min. circa

L'antico passato di Sidone è sepolto sotto i negozi, le case e i quartieri moderni. Ciò che si trova sotto l'attuale città è ancora praticamente sconosciuto.

I commerci di Sidone attraverso il bacino del Mediterraneo, risalenti a 5000 anni fa, sono ben conosciuti grazie all'esistenza di prove riscontrabili un po' ovunque, ma soprattutto in Egitto, Creta e Palestina.

Nel primo millennio avanti Cristo, Sidone divenne probabilmente il più ricco centro commerciale della costa. I Re dell'impero persiano la usavano come quartier generale.

Dal 1998 l'archeologo Claude Doumet-Serhal ha iniziato lavori di scavo nell'intento di portare alla luce evidenze dello sviluppo urbano della città, grazie ai quali sono stati ritrovati resti di vasi e bicchieri nel livello risalente alla fine del IV millennio a.C. Ciò implica altri mille anni di evidenze con prove di produzioni più sofisticate e raffinate, consistenti soprattutto in attrezzi da cucina standardizzati. Il ritrovamento di un boccale con testa di ariete suggerisce relazioni con la città di Byblos. Altri ritrovamenti collegano alla sfera commerciale della Palestina. Solo più tardi vi sono tracce di commerci estesi a nord. Una coppa Minoica, finemente lavorata, è il primo esemplare comprovante collegamenti con Creta. Si tratta di oggetti soprattutto decorativi, utilizzati probabilmente in occasione di feste.

La scoperta di sepolcri di guerrieri, ha permesso di constatare la ricchezza dei soggetti, grazie a una serie di anelli e un'ascia ornamentale. Il ritrovamento di una camera sepolta, non ancora datata, lascia perplessi. La struttura sotterranea risulta distrutta dal fuoco, ma permette di rilevare tracce di manodopera persiana e fa quindi intuire le antiche relazioni esistenti.

Doumet-Serhal ha dichiarato che questo è solo l'inizio di un lavoro che nel futuro sarà approfondito ed esteso grazie ai fondi stanziati e ai finanziamenti privati che ha ottenuto.

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >