sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
24 Maggio 2001 ARCHEOLOGIA
Daily Yomiuri Online
I piselli del Re Tut continuano a vivere al Museo Mie
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Semi di piselli trovati durante gli scavi della tomba di Tutankhamen in Egitto molti decenni or sono, crescono in baccelli viola al Museo Municipale Archeologico di Suzuka, nella Prefettura di Mie.

Un archeologo inglese ha trovato i piselli quando aveva scavato la tomba, e i semi furono in seguito seminati dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale.

Alcuni dei semi sono finiti a Mito, dove Kunihiko Murayama, un ufficiale del governo municipale, ne ha ottenuto alcuni da un conoscente più di 10 anni fa.

Dopo aver fatto crescere i piselli a casa, ne ha piantato alcuni nel terreno del museo, tre anni fa. Quest´anno, i loro fiori viola sono sbocciati all´inizio di Aprile in tre luoghi diversi.

Quando Tomoko Nagata, una curatrice del museo, ha cucinato il riso con i piselli che aveva raccolto, il riso è diventato di un colore rosa pallido.

Il museo offre ai visitatori i piselli di queste piante, trattenendone un numero sufficiente per poterne piantare anche l´anno prossimo.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >