sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
27 Maggio 2010 ARCHEOLOGIA
SienaFree.it
Scoperto a Sarteano il castello di Castiglioncello del Trinoro
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Tutti avevano il sospetto che fosse esistito, ma nessuno era mai riuscito a dimostrarne la presenza. Il castello di Castiglioncello del Trinoro, piccolo borgo nel territorio di Sarteano, dalla primavera del 2009 non è più un mito. Grazie a un attento lavoro di scavo condotto dal Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti dell´Università degli Studi di Siena, in accordo con la Soprintendenza Archeologica della Toscana, sono emersi i resti di una antica fortificazione in uso sin dalla fine dell´XI secolo. Gran parte del merito della scoperta va però riconosciuto a "The Marie Mazzone Center for the Arts and Humanities Srl" fondato dall´avvocato statunitense Michael Cioffi che, con il via libera dell´amministrazione comunale di Sarteano, ha finanziato i lavori di recupero.

Gli scavi hanno portato alla luce l´esistenza di un piccolo cassero medioevale diviso in una torre, tratti murari e un cisterna utilizzata già nell´ultimo scorcio dell´XI secolo. Scoperte di febbraio 2010 sono l´accesso al cassero senese e la continuazione della cinta muraria a protezione del piccolo borgo. Con questi ritrovamenti acquistano assoluto valore gli atti che attestavano i vari passaggi di proprietà del castello dai conti Manenti di Sarteano all´abbazia camaldolese di San Piero in Campo fino alla Repubblica senese nel 1250. Acquistato infine dalla potente famiglia dei Salimbeni, pare che ospitò per diverse volte Caterina da Siena. Delle antiche fortificazioni e delle cinque chiese restano tuttora ben conservati la Porta Senese e la chiesa romanica di Sant´Andrea.

trinoro-scavi1La presentazione ufficiale dei ritrovamenti avverrà, all´interno della manifestazione culturale "Castelli in aria", martedì 1 giugno e mercoledì 2, al Teatro comunale degli Arrischianti.

L´evento organizzato dall´Assessorato alla Cultura del Comune di Sarteano avrà cura di illustrare, durante la mattina di martedì 1 giugno, le pubblicazioni scientifiche "Fortificare con Arte", tesi di laurea sul castello di Sarteano di Sara Pizziconi, e "Castiglioncello del Trinoro, Archeologia e storia nell´opera di Don Giacomo Bersotti" curata da Roberto Farinelli proprio a partire dai manoscritti di don Bersotti. Nel pomeriggio visita guidata, su prenotazione, agli scavi di Castiglioncello e mercoledì 2 giugno apertura gratuita del castello di Sarteano con inaugurazione dei nuovi pannelli informativi.

Per maggiori informazioni sull´evento o per prenotare la visita guidata è possibile contattare l´ufficio Cultura del Comune di Sarteano al numero 0578 269217.

Per saperne di più sugli scavi tuttora in corso a Castiglioncello del Trinoro, http://archeologiamedievale.unisi.it/trinoro/node


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >