sei in Home > Paleontologia > News > Dettaglio News
9 Aprile 2002 PALEONTOLOGIA
Ananova
Provati i collegamenti tra uccelli e dinosauri
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Nuovi elementi che offrirebbero prove definitive di come i moderni uccelli discendano da piccoli dinosauri piumati, è stata resa nota nei giorni scorsi a Edinburgo.

Una varietà di dinosauri piumati è stata scoperta in un sito nella Cina nord orientale e gli esemplari sono stati trovati intrappolati nella roccia vulcanica, permettendo alla loro copertura esterna di rimanere intatta.

I resti di dinosauri bipedi, a partire dal gruppo conosciuto come raptors, mostrano che le creature non solo potevano volare, ma erano ricoperte di piume.

La Dottoressa Angela Milner del Museo di Storia Naturale di Londra ha riferito che ulteriori ricerche sui resti risalenti a 125 milioni di anni fa, proveranno i collegamenti in modo conclusivo. Queste dichiarazioni sono state rese nel corso di una discussione sulle tecniche per la ricostruzione delle reali sembianze di questi dinosauri, nel corso del Science Festival presso l´Università di Edinburgo.

La maggior parte degli esperti, a seguito della sconvolgente scoperta effettuata in Cina, ritiene che tutti gli uccelli possano essere ricollegati ai dinosauri che vissero sulla terra circa 125 milioni di anni fa.

La Milner ha dichiarato: "Aver trovato questi campioni è veramente l´ultima conferma necessaria per sostanziare la convinzione che un gruppo particolare di dinosauri carnivori proseguì il cammino evolutivo dando luogo agli uccelli. Ci sono molto evidenze anatomiche che indicano questa correlazione, ed anche ciò che noi sappiamo riguardo il modo di costruire i nidi ed aprirsi la via nella natura ce lo suggerisce.

"I reperti vantano un eccellente livello di conservazione. Le creature morivano molto rapidamente dopo essere state coperte di roccia vulcanica ed i loro corpi sono preservati in modo simile a quello che accadde alle vittime dell´eruzione del Vesuvio a Pompei."

I reperti, datati al primo Cretaceo, sono stati scoperti nella provincia della Cina di Liaoning nel 1996, e saranno portati negli Stati Uniti per un´esposizione in Luglio, presso il Museo di Storia Naturale di New York.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >