sei in Home > Scienza > News > Dettaglio News
4 Maggio 2010 SCIENZA
BBC News online
Laser per la scansione del carcere di Robin Hood nella città di Nottingham
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Quella che è ritenuta la prigione di Robin Hood quando fu catturato dallo sceriffo di Nottingham è oggetto di indagine utilizzando un laser.

Un importante progetto per esplorare ogni grotta a Nottingham.

Si crede che Robin Hood fosse tenuto prigioniero in una segreta sotterranea, situata nelle Gallerie della Giustizia.

L'indagine sulle Grotte di Nottingham è condotta dagli archeologi dell'Università di Nottingham.

Il progetto biennale, del costo di £ 250.000, è stato finanziato dalla Greater Nottingham Partnership, dalla East Midlands Development Agency, English Heritage, dall'Università di Nottingham e dal Nottingham City Council.

Esperti di Trent e Peak Archeology utilizzeranno uno scanner 3D laser per produrre una scansione virtuale in tre dimensioni di oltre 450 grotte di arenaria intorno a Nottingham.

David Knight, capo della ricerca presso l'unità di Trent and Peak, ha detto che non ci saranno scavi effettivi, ma solo l'uso del laser.

"L'obiettivo è quello di aumentare il potenziale turistico di questi siti. La scansione viene anche renderli visibili 'virtualmente', che è buono in termini di accesso del pubblico perché molte di loro sono rischi per la salute.

"Questo è uno dei problemi con queste grotte - sono molto impressionanti ma l'accesso è abbastanza difficile. Lei può immaginare il health e sicurezza sono abbastanza significativo."

Una prospettiva moderna

L'ultima indagine principale delle grotte di Nottingham è stata nel 1980. Il British Geological Survey (BGS) ha documentato tutte le grotte conosciute sotto la città.

Le Grotte di Nottingham Survey aggiornerà le informazioni che costituivano Registro delle Grotte del BGS's.

David Knight ha dichiarato: "Una volta abbiamo fatto il tutto saremo in grado di classificarle in ordine di importanza e prendere una decisione su cui grotte può o non può essere aperto."

L'area che fa ora centro di Nottingham una volta era conosciuto come Tiggua Cobaucc, che significa 'luogo di caverne'.

Le grotte risalgono al periodo medievale e forse anche prima. Nel corso degli anni sono state utilizzate come prigioni, cantine della birra, cesso-box, concerie e rifugi antiaerei.

Oggi le più famose includono la Città di Grotte nel Centro Broadmarsh, Mortimer's Hole sotto il Castello, la segreta alle Gallerie di giustizia, il ristorante-grotta della Mano e pub Cuore in Derby Road e le grotte cantina al viaggio in Gerusalemme pub.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >