sei in Home > Paleontologia > News > Dettaglio News
17 Settembre 2001 PALEONTOLOGIA
Ananova
Fossili dei primi uomini trovati in Sud Africa
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Frammenti di arti e teschi appartenenti ai primi uomini, datati a 3.5 milioni di anni fa sono stati trovati in Sud Africa.

Si tratta dei più antichi fossili di ominidi mai trovati nella regione.

Sono stati trovati da un gruppo di ricerca dell´Università del Witwatersrand che lavorava alle Grotte di Sterkfointein vicino a Johannesburg.

Il dottor Ron Clarke, ha riferito alla stampa che i resti sarebbero di circa 200.000 anni più antichi degli altri esemplari trovati in un sito simile nel 1996.

Le ossa potrebbero appartenere al genere Australopiteco, ma non è chiaro se appartengano ad uno o più individui.

Ritrovamenti più antichi sono stati effettuati in molte zone del continente, ma questo specimen potrà aiutare a gettare luce sui nostri primi antenati.

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >