sei in Home > Scienza > News > Dettaglio News
22 Gennaio 2010 SCIENZA
Kataweb
Channel 4 e la morte in diretta: cercansi cavie da mummificare
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Il canale televisivo Channel 4 e la società di produzione Fulcrum TV hanno acquistato spazi pubblicitari in alcune riviste specializzate alla ricerca di un malato terminale pronto a farsi mummificare davanti agli obiettivi di una telecamera per girare un documentario tv. La notizia è apparsa oggi su gran parte della stampa britannica.

Nell'annuncio si legge che il candidato deve accettare di essere sottoposto, dopo la morte, alla tradizionale procedura di mummificazione degli antichi egizi e a concedere il proprio corpo mummificato ad un museo, dopo tre anni di osservazione della buona riuscita dell'esperimento. Non si promettono compensi in denaro.

Channel 4 già in passato aveva sollevato una bufera di polemiche trasmettendo un'autopsia dal vivo (eseguita dal controverso anatomopatologo tedesco Gunther von Hagens) ed un suicidio assistito. Ora il canale televisivo avrebbe dato mandato alla società di produzione Fulcrum di realizzare un film sulla mummificazione per cercare di documentare le tesi di uno scienziato inglese che sostiene di aver scoperto i segreti dell'antica procedura. Alcuni esperimenti sarebbero stati condotti con successo sui maiali.

Come riportato dal quotidiano The Indipendent, Richard Belfield di Fulcrum Tv, avrebbe confermato ad un giornalista che si è finto volontario, che le telecamere dovrebbero seguire da subito il candidato per i mesi che gli restano da vivere: "per generare un maggior coinvolgimento emozionale nel pubblico". "L'annuncio può sembrare veramente macabro - ha aggiunto Belfield - ma ci sono già le autorizzazioni al progetto da parte del Human Tissue Authority di Londra".

Per il Daily Telegraph un portavoce di Channel 4 ha confermato che l'emittente ha già destinato dei fondi al progetto commentando entusiasticamente, in questi termini, l'idea dei produttori (traduzione testuale): se gli scienziati risolvessero uno dei più antichi e duraturi misteri dell'antichità (il processo di mummificazione) ci svelerebbero uno degli aspetti più peculiari della storia egiziana con possibii sviluppi positivi per la ricerca medico-scientifica.

TAG: Mistero, Musei

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >