sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
2 Marzo 2007 ARCHEOLOGIA
Repubblica.it
Scoperto più antico osservatorio solare d´America
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Il più antico osservatorio solare d'America è stato scoperto di recente in Perù e fa pensare all'esistenza di un sofisticato culto del Sole. Si tratta di un complesso che risale a 2300 anni fa ed è conosciuto come le Tredici torri, ed è stato scoperto a Chankillo, in Perù, si legge sul sito web della Bbc.

Le torri, perfettamente in linea su una collinetta, misurano le curve del sorgere e del calare del sole durante un anno dando vita così ad un calendario solare che rimarca date speciali.

Il professore di archeoastronomia dell'università inglese di Leicester, Clive Ruggles, ha detto all'autorevole rivista Science ha precisato che l'esistenza delle Tredici torri era nota già un secolo fa.

"È sorprendente che nessuno abbia realmente riconosciuto per quello che rappresentavano".

Le Tredici torri di Chankillo corrono da nord a sud sulla cresta di una bassa collinetta e sono abbastanza ben conservate. Ognuna ha scalette che portano alla sommità della costruzione. La struttura è rettangolare (tra 75 e 125 mq) e sono ad intervalli regolari, come una chiostra di denti.

A circa 230 metri ad est e ovest vi sono quelli che gli scienziati hanno definito come due punti d'osservazione. Da qui i 300 metri di lunghezza delle torri verso l'orizzonte corrispondono a posizioni di sorgere e tramontare del sole durante un anno. "Per esempio", ha detto il professor Ruggles, Se vi trovaste sul punto d'osservazione occidentale vedreste il sole apparire al mattino".

Lo studioso ha sostenuto che gli uomini che eressero le torri avevano creato un calendario registrando il numero dei giorni impiegati dal sole per passare da una torre all'altra.

Il sito dove si trovano le torri è di circa 4 chilometri quadrati e si ritiene fosse un luogo di culto occupato già dal IV secolo AC. Oltre alle torri, il sito ha resti di un tempio fortificato e di costruzioni e piazze.

Documenti scritti rivelano che il popolo Inca studiava il sole dal 1500 della nostra era e che la loro religione era incentrata sul culto del dio Sole. "Sappiamo che al tempo degli Incas, le torri venivano utilizzate per osservare il sole soprattutto nel periodo dei solstizi e questo ci fa pensare che il culto sia iniziato molto tempo prima", ha detto alla Bbc il professor Ruggles.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >