sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
12 Dicembre 2000 ARCHEOLOGIA
La redazione di La Porta del Tempo
Arte rupestre portoghese
tempo di lettura previsto 1 min. circa

I lavori di costruzione di un´autostrada nell´area del Fiume Tagus nel sud del Portogallo, hanno condotto alla scoperta di alcuni pannelli di roccia scolpiti in differenti periodi, inclusa una figura intagliata in stile paleolitico, in assoluto la prima nella regione. La figura, un cavallo di profilo, rivolto a destra, ricorda altre figure di questo tipo come il cavallo di Mazouco nel Portogallo nord-orientale (la prima figura paleolitica trovata a cielo aperto, riconosciuta circa 20 anni fa) e l´isolato cavallo di Piedras Blancas nel sud della Spagna, così come altre numerose figure di cavalli scolpiti di Siega Verde e Foz Coa, nella regione del fiume Douro.

Preliminari rilievi stilistici sulla nuova figura, permettono di datarla allo stesso periodo (ca 28.000-18000 aC) come le prime immagini di Foz Coa e la grotta decorata portoghese di Escoural. In ogni caso, la nuova scoperta, insieme ad altre nella penisola Iberica che devono ancora essere annunciate, mostrano che il fenomeno delle opere paleolitiche a cielo aperto era effettivamente diffuso e si aspetta che nuove risultanze vengano presto alla luce.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >