sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
18 Marzo 2005 ARCHEOLOGIA
Discovery Channel
TROVATO UN AUTORITRATTO DI MICHELANGELO
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Un basso rilievo, che potrebbe essere il primo autoritratto conosciuto di Michelangelo, è emerso da una collezione privata, ha annunciato uno storico dell´arte a Firenze questa settimana.

La scultura, un´opera di marmo bianco tonda unita ad un pezzo di marmo bianco, con un diametro di 14 pollici, ritraente un uomo barbuto, è stata concessa in prestito da una nobile famiglia toscana al Museo Ideale nella città toscana di Vinci, per uno studio sulle relazioni tra Michelangelo e Leonardo.

"L´opera parla da sola: una scultura di altissimo livello, che ritrae Michelangelo. L´abilità nel cesello ci porta a pensare che possa essere un autoritratto" ha dichiarato Alessandro Vezzosi, direttore del Museo Ideale di Leonardo da Vinci.

Il bassorilievo potrebbe essere stato scolpito attorno al 1545, quando il 70enne Michelangelo Buonarroti (1475-1564) aveva già creato i suoi capolavori, come il David, la Pietà della Basilica di San Pietro, la cappella dei Medici a Firenze ed il Giudizio Universale nella Cappella Sistina.

Malgrado non si abbiano altri esemplari di bassorilievi da questa tarda fase, Michelangelo creò altri bassorilievi quando era giovane. Allora, produsse almeno due sculture in rilievo, la Madonna delle Scale e la Battaglia dei Centauri, quando aveva circa 16 anni.

"Ho visto il ritratto per la prima volta sette o otto anni or sono, quando il proprietario lo ha portato nella mia casa in Toscana. Ai miei occhi allora, come ora, sembrerebbe un ritratto di Michelangelo della metà del XVI secolo, molto raro e raffinato" ha dichiarato James Back, professore di storia dell´Arte alla Columbia University ed autore di "I Tre Mondi di Michelangelo".

Secondo Beck, la scultura potrebbe anche essere opera di Niccolò Tribolo, o di Pierino da Vinci, nipote di Leonardo, che morì a soli 23 anni.

Michelangelo non ha lasciato autoritratti documentati. Gli storici dell´arte hanno speculato che dipinse la sua stessa immagine sul volto di San Bartolomeo nel Giudizio Universale, e nel volto di Nicodemo, nella Pietà di Firenze.

La scultura marmorea sarà la punta di diamante di un´esposizione dedicata a Michelangelo nei mesi a venire.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >