sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
15 Novembre 2001 ARCHEOLOGIA
Ananova
Un geologo sostiene l´incendio di Troia
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Un geologo statunitense afferma di avere trovato nuove prove a sostegno dell´antico racconto dell´incendio di Troia.

Egli afferma di avere individuato il sito ove gli antichi Greci portarono le loro barche prima di attaccare la città.

Analizzando i sedimenti al sito in Turchia, è riuscito a provare che Troia era molto più vicina al mare di quanto non sia oggi.

Il New Scientist riporta che Jhon Kraft, dell´Università del Delaware, ritiene che la sedimentazione e il mutamento del livello del mare hanno completamente alterato la morfologia dell´area.

Il lavoro di Kraft confermerebbe gli scritti del geografo greco Strabone che descrisse il sito 1250 anni dopo la guerra di Troia.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >