sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
3 Giugno 2000 ARCHEOLOGIA
AGI News On
CUBA: PIETRA CON ISCRIZIONI CRETESI TROVATA DA ARCHEOLOGI
tempo di lettura previsto 1 min. circa

L´AVANA (Cuba). 9 sett. Il ritrovamento di una grande pietra con antichissime iscrizioni cretesi e celtiberiche, un centinaio di chilometri a est dell´Avana, è stato annunciato da archeologi cubani.

Secondo il presidente della Associazione Epigrafica di Cuba, Jorge Diaz, si tratta di iscrizioni cretesi della grafia del tipo "Lineare B", una scrittura fonetica di tipo sillabico derivata dal dorico, utilizzata nell´ultimo periodo di fioritura della civiltà cretese, fra il 15mo ed il 13mo sec. a.C. .

La pietra, la cui superficie misura un paio di metri quadrati, presenta anche simboli o iscrizioni celtiberiche, cioè di un´antica cultura celtica della penisola iberica che fiorì prima della conquista romana.

Tuttavia, ha precisato lo studioso cubano, ripreso dall´agenzia di informazione AIN, non è stato possibile precisare come né quando la pietra sia arrivata a Cuba, né quale antichità abbiano le sue iscrizioni, né chi poté incidervele.

Altri dubbi nascono dal fatto che, come lo stesso Diaz ha ammesso alla AIN, dopo aver identificato il reperto "non abbiamo potuto decifrarlo, poiché a Cuba non abbiamo specialisti di scrittura cretese Lineare B."

Pertanto, l´Associazione Epigrafica di Cuba ha chiesto la collaborazione della Epigraphic Society of America, che ha sede all´Università di Harvard, per risolvere l´enigma.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >