sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
8 Giugno 2019 ARCHEOLOGIA
https://www.ancient-origins.net
TROVATA LA PORTA DELLA CITTA' DEL RE DAVIDE
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 4 min. circa

Gli archeologi hanno annunciato una scoperta incredibile: hanno trovato un'antica porta della città che risale al tempo del re David, forse il più grande di tutti i governanti dell'antico Israele. Questa scoperta è arrivata dopo decenni di ricerche in un sito nelle alture del Golan. Ci si aspetta che la porta cambi la saggezza ricevuta nell'antico regno di Israele e offra una nuova prospettiva sull'epoca in cui il re Davide e Salomone governarono nella regione.

La porta, secondo il Jerusalem Post, "fu scoperta dopo 32 anni di scavi nell'antica città di Betsaida sulle alture del Golan". Il sito si trova su una collina rocciosa che domina una valle e il mare di Galilea ed è in una riserva naturale e parco del patrimonio. Non ci sono molti resti del cancello, solo poche pietre rivestite, ma il sito è sicuramente una sorta di ingresso in una città.

Un gruppo di archeologi internazionali ha scavato nel luogo e "sono stati sponsorizzati dall 'Hebrew Union College of Jerusalem". Il team è guidato dal professor Rami Arav dell'Università del Nebraska, che ha scavato nel l'area dal 1987.

Bethsaida è un sito archeologico unico perché, a differenza di altri a Damasco e Gerusalemme, non è stato disturbato da successivi lavori di costruzione ed è un esempio unico di insediamento urbano dal 1000 aC circa e oltre.

Una questione di fede: la tomba del re leggendario David è davvero sul monte Sion?

Stili di vita dei ricchi e famosi nei tempi biblici

Archeologi Zero in su Lost City e forse la Casa dei Tre Apostoli di Gesù.

Un'antica città sulle alture del Golan

Bethsaida è un sito antico che si trova a circa due miglia dal Mar di Galilea, ed è noto che Gesù e i suoi discepoli hanno vissuto per un po 'e compiuto miracoli. Ci sono stati molti reperti archeologici realizzati nella zona, tra cui monete e gioielli . L'anno scorso un altro cancello è stato trovato nel sito di Golan Heights .

Era fatto di mattoni e data dal 1000 al 500 aC circa. CUFI riferisce che il cancello "è stato cautamente identificato come parte della città biblica di Zer, un nome usato durante il periodo del Primo Tempio". Sembra che la porta recentemente scoperta sia vecchia di secoli.

Gli esperti hanno potuto datare la porta recentemente scoperta a "il tempo e la regola del re David, che è presumibilmente dal 11 ° al 10 ° secolo aC", secondo il Jerusalem Post . Ciò è stato possibile a causa di reperti trovati nelle vicinanze del cancello. In questo periodo l'insediamento urbano era conosciuto come Zer ed è stato menzionato nel libro di Giosuè nel Vecchio Testamento . La scoperta del cancello indica che la città era un tempo ben fortificata e un importante centro urbano.

La città fu alleata con il regno di David

Mentre la porta potrebbe datare al regno del Regno di David, sembra che non fosse una città ebraica . Nell'insediamento in rovina fu trovata una stele dedicata a una divinità lunare adorata da un gruppo di aramaici . È datato intorno al 1000 aC. Il cancello recentemente scoperto era probabilmente un ingresso nella capitale del regno di Geshur.

Questo non faceva parte del Regno di David, ma era uno stato indipendente. Possiamo capire meglio l'era se ci rendiamo conto che la regione era divisa in un numero di piccoli regni o domini. Re come David, può essere inteso come il "capo tribù di grandi tribù di israeliti ", riferisce WND . Il re Ghesur era un alleato e il suocero di David, l'uccisore di Golia, e potrebbe aver visitato la città in un dato momento.

Pellegrini cristiani

Nel corso del tempo Zer, ha perso il suo status di capitale ed è stato occupato da ebrei e divenne parte della terra di Israele. Fu allora che la città divenne nota come Bethsaida e non era altro che un piccolo villaggio di pescatori. Tuttavia, è menzionato più volte nel Nuovo Testamento, ed è stato il sito di numerosi miracoli di Gesù e il luogo di nascita di diversi Apostoli. Di conseguenza, decine di migliaia di pellegrini cristiani visitano l'area ogni anno.

Il cancello è solo uno dei pochi che sono stati scoperti, non solo in Israele ma nella regione mediorientale. Lo studio dell'ingresso nell'antica città di Zer e in seguito di Betsaida può aiutarci a capire la pianificazione e lo sviluppo urbano dall'età del ferro e in seguito. Inoltre, può aiutarci a capire un'altra capitale contemporanea nella regione, Gerusalemme.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >