sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
12 Aprile 2015 ARCHEOLOGIA
ilfattostorico.com
Cominciata l'esplorazione della città sotterranea di NevÅčehir
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Nella grande città sotterranea scoperta l'anno scorso nei pressi dell'odierna NevÅčehir, in Anatolia nel centro della Turchia, sono cominciati i rilevamenti con il geo-radar.

Il geo-radar è capace di individuare tutti gli spazi e le strutture fino a 10 metri sotto la superficie, mappando accuratamente la città. I dati raccolti dalla macchina saranno poi inviati al team di scavo, che così potrà agire limitando i danni alle strutture della città.Il sindaco di NevÅčehir, Hasan Ünver, ha detto che il processo di "pulizia" è cominciato qualche giorno fa e sta continuando senza stop. Ha riferito che la città raggiunge i 113 metri di profondità e i 460.000 m² di estensione. Sarà molto importante per il turismo in Cappadocia, già noto per le formazioni rocciose conosciute come i Camini delle Fate.

"L'esistenza di questa città sotterranea, che consiste di 11 quartieri intorno alla fortezza di NevÅčehir, ci rende molto felici. Stiamo usando le ultime tecnologie per la sua pulizia. Quando il lavoro sarà finito, nella città sotterranea costruiremo negozi, hotel, gallerie d'arte, centri di artigianato, percorsi turistici, un museo e sale riunioni".

TAG: Musei

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >