sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
9 Maggio 2004 ARCHEOLOGIA
waterford-news.ie
Atteso rapporto su insediamento vichingo
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Le autorità locali di Waterford attendono con ansia la presentazione di un dettagliato resoconto circa un significativo insediamento vichingo dissotterrato lungo la via di raccordo di 300 metri della città. Si attende in particolare di sapere se la nuova arteria di traffico sarà ridirezionata e se il progetto sarà posticipato.

Il Ministro dell´ambiente e del governo locale, Martin Cullen, ha ordinato un rapporto sul sito vichingo a Woodstown, presso la città di Waterford, che si data al IX secolo e potrebbe essere precedente persino all´insediamento scoperto a Wood Quay a Dublino.

Il sito misura tra 500 e 600 metri e fu individuato dagli archeologi lo scorso settembre. La più grossa scoperta finora è stata dissotterrata la scorsa settimana una spada vichinga ed uno scudo, che saranno adesso esaminati e ripuliti in laboratorio. Non sembrano vi siano evidenze di resti umani.

Altri manufatti recuperati nei mesi scorsi includono viti di ferro, rivetti e frammenti di ceramiche.

L´Autorità per le Strade Nazionali ha dichiarato che è piuttosto difficile individuare una via alternativa a quella esistente. La soluzione prospettata prevede quindi portare a compimento lo scavo, recuperare e catalogare tutti i reperti, e quindi procedere con il lavori al sito. Questa possibilità allungherebbe inevitabilmente i tempi di costruzione.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >