sei in Home > Mistero > News > Dettaglio News
19 Ottobre 2014 MISTERO
http://www.centrometeoitaliano.it
L'ASSE DI ROTAZIONE DELLA TERRA PUO' CAMBIARE IN QUALSIASI MOMENTO
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Un gruppo di scienziati russi, durante un'intervista rilasciata al quotidiano russo KP, hanno affermato di iniziare a prendere in seria considerazione, l'ipotesi che l'asse di rotazione del pianeta Terra, possa cambiare in qualsiasi momento. La causa principali, secondo le ricerche eseguite, sta nella ridistribuzione dello scioglimento dei ghiacci polari. Secondo le immagini rilasciate dalla Nasa, la quantità di ghiaccio nell'Antartide, dal 1970 ad oggi e aumentata vertiginosamente, dal quel momento per via dello scioglimento, il volume è cresciuto di 18.900 chilometri l'anno, raggiungendo oggi, 20, 14 milioni di Km quadrati.

Secondo Claire Parkinson, uno scienziato della NASA Goddard Space Flight Center: " La fusione dell'Antartide a causa del riscaldamento globale, è qualcosa che oggi non si puo' più negare". Secondo lui, oggi il pianeta ci sta mostrando le conseguenze di questo processo, e fa notare che la questione del riscaldamento globale, cambiamento climatico e l'aumento dei ghiacci al sud con la relativa scomparsa al nord, sono tutti uniti tra di loro. La logica vuole che se un asse della Terra accumula ghiaccio mentre dall'altro scompaiono, il peso viene distribuito su un'unica parte e puo' avere un effetto di sbilanciamento facendo invertire la rotazione del Pianeta.

Secondo un'altra versione, questo "effetto roll" non influisce su tutta la Terra, ma solo per il loro mantello litosferico. Secondo loro questo fenomeno, potrà solo permettere all'Antartide di avere aree fiorite e far spostare quelle che si ghiacciano.

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >