sei in Home > Storia > News > Dettaglio News
31 Luglio 2014 STORIA
http://terrarealtime.blogspot.it
TORRI GEMELLE: 2.500 SOCCORRITORI SI SONO AMMALATI DI CANCRO
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Oltre 2.500 soccorritori che hanno lavorato a Ground Zero dopo il crollo delle Torri Gemelle si sono ammalati di cancro: è la maledizione dell'11 settembre, l'altra faccia della tragedia che ha cambiato per sempre la storia dell'America. A riportare i dati shock è il New York Post, sottolineando che un numero crescente di persone sta intentando cause legali di risarcimento. Le stime mostrano come il bilancio delle persone alle quali

è stato diagnosticato un tumore in conseguenza delle tossine presenti nella zona del World Trade Center è salito alle stelle rispetto all'anno scorso, quando erano stati segnalati 1.140 casi. Secondo il World Trade Center Health Program del Mount Sinai Hospital di New York, 1.655 tra i 37mila poliziotti, lavoratori della nettezza urbana, altri dipendenti comunali e volontari che hanno prestato servizio a Ground Zero dopo l'11 settembre 2011 si sono ammalati di cancro. E il bilancio sale a 2.518 persone se si aggiungono vigili del fuoco e paramedici. Un capitano dei pompieri in pensione di 63 anni, che ha lavorato per una settimana senza sosta dopo l'attentato, e che in totale ha trascorso mesi tra le macerie delle Torri, ha recentemente ricevuto un risarcimento di 1, 5 milioni di dollari dal '9/11 Victim Compensation Fund' per malattie polmonari e un cancro al pancreas inoperabile. "Quel giorno sapevo che molti di noi si sarebbero ammalati", ha confessato al Nyp l'uomo, la cui identità non è stata rivelata. L'ex pompiere è stato costretto ad andare in pensione nel 2008 a causa dei disturbi polmonari, e l'anno scorso gli è stato diagnosticato il tumore al pancreas. Secondo gli epidemiologi i soccorritori hanno una maggiore percentuale di ammalarsi rispetto al resto della popolazione, soprattutto per quanto riguarda il cancro ai polmoni, alla prostata, alla tiroide, la leucemia e il mieloma. Al 30 giugno scorso, il Fondo aveva ricevuto 1.145 reclami da parte di malati di tumore, e di queste domande 881 sono state ritenute ammissibili. Sino ad ora, riferisce il Centro, sono stati risarcite 115 persone per un totale 50, 5 milioni di dollari, in somme che vanno dai 400mila dollari ai 4, 1 milioni.

http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/ESTERI/torri_gemelle_twin_tower_tumori_pompieri/notizie/820683.shtml#fg-slider-auto-6020

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >