sei in Home > Scienza > News > Dettaglio News
23 Febbraio 2014 SCIENZA
http://www.immenso.org
CON UN'APPLICAZIONE SMARTPHONE RICORDEREMO I NOSTRI SOGNI
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Molte volte si sogna e ci si dimentica di ciò che si è sognato. Purtroppo il nostro cervello non ha un registratore incorporato, molti cercano di scriversi ciò che si è sognato la mattina appena svegli, ma non sempre è possibile fare ciò, col risultato di dimenticarsi completamente il sogno. Stanchi di non ricordarsi ciò che si è sognato? Ora si può ovviare a questo inconveniente, chiedendo aiuto alla tecnologia. Si può infatti controllare ciò che si è sognato usando un semplice dispositivo elettronico.

Si chiama "Aurora", ed è prodotto da una ditta americana, la iWinks, che sta ora raccogliendo i fondi per la produzione di serie, in quanto per ora sono stati realizzati solamente i primi prototipi.

Aurora è formato da una fascia indossabile sulla fronte con dei sensori, e di una app che la collega allo smartphone. Il dispositivo non pre-imposta il sogno da fare, bensì favorisce un sogno lucido, dove il dormente è consapevole di stare sognando e trasformarlo a piacimento. Per raggiungere l'obiettivo, si dovrà analizzare i movimenti del soggetto per poter identificare la fase R.E.M., cioè lo specifico momento in cui si sogna. Grazie ad alcuni stimoli audio-visivi, sufficienti per essere incorporati nel sogno, si individua la specifica fase, anche individuando il movimento del corpo e degli occhi.

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >