sei in Home > Mistero > News > Dettaglio News
31 Agosto 2013 MISTERO
http://edition.cnn.com
UN MISTERO CIRCONDA LA SFINGE EGIZIA RINVENUTA IN ISRAELE
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 2 min. circa

Tel Hazor nel nord di Israele è stato a lungo un vero tesoro per gli archeologi, ma una recente scoperta di una parte di una Sfinge egizia vecchia di 4000 anni ha suscitato un'enorme scalpore.

Inspiegabilmente sepolto lontano dall'Egitto, le zampe di una statua di sfinge, appoggiate sulla loro base, sono state rinvenute con una iscrizione in geroglifici che portano direttamente al faraone Micerino. Il faraone ha stabilito nel 2500 aC e ha supervisionato la costruzione di una delle tre piramidi di Giza.

"Una volta nella vita si trova qualcosa di simile", spiega Amnon Ben-Tor, il direttore dello scavo e professore alla Hebrew University, che sponsorizza lo scavo archeologico.

"Questo è di estrema importanza da molti punti di vista, dal momento che è l'unica sfinge di questo re conosciuta nel mondo -. Anche in Egitto è anche l'unico pezzo monumentale di una sfinge egizia trovata in tutto il Levante", ha detto, riferendosi alla regione si estende ad est del Mar Mediterraneo.

Ben-Tor sostiene anche che la sfinge è stata deliberatamente rotta, come erano circa 10 altre statue egizie che erano state precedentemente trovate lì. Quando le città caddero, ha detto, la maggior parte delle statue avevano la testa e le mani tagliate.

"Questo è quello che è successo a questo qui. Ha perso le sue mani", ha detto Ben-Tor. La sfinge completa si stima possa essere stata un metro di altezza e del peso di mezza tonnellata.

La squadra continuerà a cercare il resto del suo corpo sul sito archeologico che copre oltre 200 ettari - anche se ci vogliono 600 anni, il periodo di tempo Ben-Tor che è stato ipotizzato per scavare completamente questo sito.

Per quanto riguarda la domanda più grande di tutti - come la sfinge sia arrivata a Tel Hazor - probabilmente rimarrà un mistero.

"Forse questo è stato un dono che il re egiziano ha inviato al re locale di Hazor. Forse. ma dimostrarlo? è impossibile", ha detto Ben-Tor.

Tel Hazor è stata la capitale della città di Canaan 4.000 anni fa, la sua popolazione raggiungeva i 20.000 abitanti. Situato sulla strada che collega l'Egitto e Babilonia, la città prosperò.

Gli scavi iniziarono nel 1950, ed è ora riconosciuto come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >