sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
26 Agosto 2013 ARCHEOLOGIA
Liutprand.it
IMMAGINI SATELLITARI MOSTRANO RAGGIERE DI STRADE NELL' ANTICA MESOPOTAMIA
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Una raggiera di sentieri sterrati si estendeva fino a cinque chilometri da diverse città antiche della Mesopotamia che sono state scavate, in quella che oggi è la Siria nord-orientale. Anche se spesso sono considerate vie di trasporto relative a siti di più di 5000 anni, si trovano simili percorsi radiali nella Siria occidentale e nella parte sud-occidentale dell'Iran, databili a circa 1200 anni fa.

L'archeologo Jesse Casana della University of Arkansas a Fayetteville ha fatto queste scoperte analizzando immagini satellitari declassificate della Guerra Fredda, che mostrano paesaggi del Medio Oriente prima che l'agricoltura intensiva cancellasse tutte le tracce di antiche strade sterrate. Alcuni ricercatori ritengono che i percorsi radiali fossero creati nella Mesopotamia per portare a pascolare pecore e capre da e pascoli attraverso strisce strette che separavano i campi coltivati, vicino al centro città.

Lo stesso schema di percorsi radiali si è verificato per i successivi quattro millenni intorno alle città, in tutto il Medio Oriente.

Casana propone le sue scoperte nel numero del 13 febbraio 2013 del Journal of anthropological Archaeology

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >