sei in Home > Paleontologia > News > Dettaglio News
27 Dicembre 2012 PALEONTOLOGIA
http://www.sowetanlive.co.za
SCOPERTI I RESTI DELLA PIU' ANTICA BARCA DA PESCA: HA 8000 ANNI
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Siamo a fine anno ed è tempo di consuntivi. Antikitera.net pubblicherà alcune delle scoperte da noi ritenute più importanti avvenute nel 2012. Questa che vi segnaliamo è dell'agosto di quest'anno.

Gli archeologi in Uljin, Corea del Sud, hanno trovato i resti di una barca da pesca che credono possa essere 8000 anni di età, un locale istituto di ricerca ha detto.

Siamo stati in grado di identificare esattamente ciò che questi manufatti sono stati

I resti della barca sono probabilmente la più antica del suo genere, e sono ancora da scoprire.

L'istituto ha pubblicato, tra l'altro, le immagini non datate di un pezzo di legno, parte del peschereccio Neolitico.

"Siamo stati in grado di identificare esattamente ciò che questi manufatti sono stati, quando li abbiamo trattati per la conservazione", il direttore dell'istituto Kim Ku Geun ha detto l'agenzia di stampa nazionale Yonhap.

La forma del frammento barca e un remo erano inizialmente difficili da distinguere, come sono stati trovati come una zolla di terra presso il sito di rilevamento.

Il frammento della piccola barca era fatta di legno di canfora. Il remo è realizzato in rovere.

I resti sono stati scavati sotto quasi due metri di terra, e sono stati rinvebuti sette anni fa durante alcuni scavi archeologici.

Secondo i rapporti, sono stati trovati nel quarto strato di occupazione, che indica che essi risalgono al periodo neolitico.

Gli archeologi hanno scavato un totale di 5 strati, contenente resti tra cui oggetti in ceramica e ami da pesca ossa.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >