sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
25 Agosto 2012 ARCHEOLOGIA
ilfattostorico.com
TROVATA IN CINA UNA TOMBA RICCHISSIMA DI UN GUERRIERO
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

La ricca tomba di un generale cinese e di sua moglie è una delle più grandi scoperte effettuate negli ultimi anni in Cina. Non si conoscono i nomi delle due persone sepolte ma, sulla base della tomba e degli oggetti funerari, il generale avrebbe prestato servizio durante l'inizio del periodo dei Tre Regni (220-280 d.C.), forse sotto Cao Cao e suo figlio Cao Pi.

I due corpi furono seppelliti dentro a bare di legno insieme ad armi, oggetti preziosi, statuette e numerosi, interessanti, manufatti.Uno dei maggiori ritrovamenti è stato un cavallo grande 163 x 163 cm, ad oggi il più grande mai trovato in Cina.Vi era inoltre un dettagliato modellino di casa a due piani in ceramica invetriata. Ognuna delle due porte dell'ingresso è decorata con due figure umane "piumate", mentre dei motivi di "orso" decoravano molte parti della casa.La tomba era poi piena di altri oggetti preziosi: solo per citarne alcuni, dischi d'oro e d'argento, perline di cristallo e agata, e bracciali d'oro.Ma c'è molto di più.

È stato trovato uno specchio di bronzo decorato con motivi elaborati, tra cui rappresentazioni della fenice e persino un Kui, un demone con una gamba sola. Sulle due iscrizioni presenti, si legge "Per beneficiare i Discendenti per Sempre", e "Possa il Possessore Ottenere la Posizione dei Tre Duchi". I tre duchi erano i tre funzionari più potenti, sotto l'imperatore, nella Cina antica.

TAG: Altro

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >