sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
6 Agosto 2012 ARCHEOLOGIA
http://www.nationalgeographic.it
UNO SGUARDO SULL'UNIVERSO DEGLI AZTECHI
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Utilizzando impulsi laser gli archeologi hanno realizzato un'immagine in 3D di un blocco di pietra fratturata raffigurante una dea della Terra azteca. In un condotto situato vicino alla testa erano custoditi i manufatti di sei offerte votive. (Immagine di Guido Galvani e Maria Sanchez per concessione del progetto Templo mayor, Instituto Nacional de Antropologia e Historia, Messico).

A maggio un'équipe di 30 tecnici ha impiegato 15 ore e 2 gru per spostare un blocco di andesite di 12 tonnellate raffigurante Tlaltecuhtli, dea della Terra, nella sua nuova sede del Museo del Templo Mayor a Città del Messico, a circa 150 m dallo scavo.

Il restauro del monolito, spaccato in quattro pezzi, è durato due anni e mezzo e ha riportato alla luce tracce delle coloriture originarie ocra, rosse, azzurre, bianche e nere. Manca ancora il frammento centrale della pietra. L'Aristocane, il cui scheletro ricomposto ora è esposto nel museo, indossava una cintura di conchiglie e campanelli d'oro (prossima foto) alle zampe posteriori.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >