sei in Home > Archeologia > News > Dettaglio News
21 Luglio 2012 ARCHEOLOGIA
Ker Than http://news.nationalgeographic.com
ECCEZIONALE SCOPERTA ARCHEOLOGICA: TROVATO UN NUOVO TEMPIO MAYA
FOTOGALLERY
Il dio Maya sole come uomo-squalo-giaguaro in una scultura nel nuovo tempio Maya ritrovato in Guatemala.
tempo di lettura previsto 1 min. circa

Circa 1.600 anni fa, il Tempio del Sole di notte era un faro rosso sangue visibile per chilometri e ornato con maschere giganti del dio Maya del sole, raffigurato come un giaguaro bevitore di sangue.

Da lungo tempo perso nella giungla del Guatemala, il tempio è finalmente stato ritrovato mostrando la sua facca agli archeologi, e rivelando nuovi indizi circa i regni dei Maya.

A differenza degli imperi Aztechi e Inca, la civiltà Maya durò molto raggiungendo territori che sono ora il Guatemala, Belize e Messico sino alla regione dello Yucatán, con una struttura da libera aggregazione di città-stato.

"Questa è stata una crescente presa di coscienza per noi dal 1990, quando divenne chiaro che alcuni pochi regni erano più importanti di altri", ha detto Brown University archeologo Stephen Houston, che ha annunciato la scoperta del nuovo tempio Giovedi scorso.


Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >