sei in Home > Scienza > News > Dettaglio News
12 Maggio 2012 SCIENZA
http://it.notizie.yahoo.com
Lo sbadiglio è contagioso..... anche tra uomo e cane
FOTOGALLERY
tempo di lettura previsto 2 min. circa

E' ormai noto che lo sbadiglio è contagioso tra gli esseri umani, e spesso capita di provare una irresistibile voglia di sbadigliare subito dopo averne visto uno. Una recente ricerca ha però anche dimostrato che questo singolare passaggio di sbadigli può avvenire anche tra specie diverse: è l'Università di Porto in Portogallo a far sapere che lo sbadiglio può essere trasmesso anche ai cani, che più di tutti gli altri animali sbadigliano quando vedono o sentono il suono di uno sbadiglio umano, il che rafforzerebbe ancora di più la convinzione che tra le due specie esiste davvero un rapporto particolare.

Karine Silva, a capo dello studio pubblicato sulla rivista Animal Cognition, ha sottolineato che "a parte cani e esseri umani, lo sbadiglio di tipo contagioso si trova solo in scimpanzé e poche altre scimmie sociali. Ricerche precedenti hanno mostrato che si sbadiglia più spesso in presenza di amici e parenti, suggerendo che sbadigliare sia un modo per sviluppare l'empatia". Sono tante infatti le ricerche sullo sbadiglio: come ha confermato la Silva, un recente studio ha dimostrato che il contagio dello sbadiglio è massimo tra familiari o coppie, mentre diminuisce progressivamente tra amici, conoscenti e sconosciuti, dove invece è minimo. Questa particolare caratteristica ha anche portato i ricercatori Elisabetta Palagi e Ivan Norscia a tenere pochi mesi fa una conferenza dal titolo "Se mi ami, sbadiglia", svoltasi al Museo di Storia naturale e del Territorio dell'Università di Pisa.

Un'altra ricerca sullo stesso argomento, condotta dai ricercatori della Princeton University e della University of Arizona e pubblicato su Frontiers in Evolutionary Neuroscience, ha dimostrato invece che l'uomo non sbadiglia solo per noia, fame o sonno, ma in realtà anche perché l'organismo ha necessità di raffreddare il cervello. Sembra infatti che negli esseri umani lo sbadiglio serva anche ad abbassare la temperatura della testa, grazie all'aria inspirata che risulta sempre più fredda.

TAG: Musei

Nessun evento in programma

Vai calendario eventi completo >